Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444

Perché il Trust è la soluzione

Newsletter del settimanale

PETROLIO ED ENERGETICI CON ENI ATTESI PER UN RIALZO

Crude il Wti in rialzo Il prezzo del petrolio dopo un lungo momento di stallo ha cominciato a muoversi al...

Guadagna con gli interessi hamster

Una strategia semplice e stabile Questo approccio di trading si basa sull'osservazione che il mercato obbligazionario (in particolare l’Euro Bund...

ROMA FF15 Festa del cinema 2020 (4 ° parte e un’intervista)

Continua dal precedente articolo…. La preparazione a ‘Néo Kosmo’ Basile: Su questi temi tu ti sei confrontato con esperti del settore,...

Il fattore di successo sottovalutato nel trading

Mindfulness: rendi conscio l'inconscio La stabilità che gli investitori cercano non è nei mercati, ma dentro loro stessi. È qui...

cTrader Copy: quando copiare fa rima con guadagnare

cTrader e’ una piattaforma di trading di CFD prodotta da Spotware, offerta dai principali brokers mondiali ed usata da...

Ultima ora

Qualcosa che veramente non facciamo mai

Pregiudizio e Cultura  Nel webinar di martedì 24 novembre sera, insieme con Stefano Sabetta, abbiamo presentato un modello di trading e di...

Le piattaforme delle Cripto: perché nessuno ne parla?

Un tesoro condiviso  Non sto parlando dei CFD delle Cripto. Le piattaforme che permettono il trading sui CFD delle cripto...

Scelti per te

Extra Credit spread

Una classica strategia per le opzioni Anche i trader più avvezzi al rischio si innervosiscono quando una posizione appena aperta...

I miti sull’hedge fund

Che cosa è leggenda, che cosa è realtà? Le persone più intelligenti dell’industria finanziaria lavorano per gli hedge fund e...

Sistema di Trading Automatizzato

Fabien Fischer Fabien Fischer è un system trader di successo che fa trading perlopiù intraday con i future. Sono i...

Professione Trustee (fiduciario)

Il Trust è un istituto molto antico: i crociati inglesi che lasciavano le loro proprietà terriere per andare a combattere e spesso a morire in terra santa, nominavano il fiduciario che potesse gestire i beni in loro assenza. Era nato il Trust, e parliamo di più di circa 900 anni fa.

È un istituto giuridico non sempre gradito ai governi. Lo stato italiano lo consente, senza normarlo direttamente, ma rifacendosi alla convenzione dell’Aia, sottoscritta nel 1985. Un bizantinismo per fare in modo di tollerare senza promuovere, affinché se ne parli il meno possibile.

Tutto ciò che è flessibile permette di essere utilizzato in molti modi. E questo terrorizza gli stati con una concezione centralista o dirigista e poco inclini alla liberalità. L’Italia, in questo senso, è sicuramente nelle prime posizioni.

In realtà, ciò che forse non sapevi, è che il trust può essere uno strumento a disposizione del grande Pubblico, che sicuramente lo conosce poco, perché c’è una sorta di volontà superiore che vuole si conosca poco.

Come sai, a noi piace molto andare a fondo delle cose, nell’interesse dei lettori: e per parlare del trust come strumento a disposizione degli investitori e dei trader, abbiamo conosciuto ed invitato un Trustee professionista.

Vale a dire un fiduciario che da molti anni amministra un gran numero di Trust per conto di altrettanti disponenti: come professione e come passione, e questo ci è piaciuto tanto di lui.

Lo abbiamo invitato a spiegarci che cosa è un Trust: non un giornalista, non un professore, non uno che raccontasse che cosa è il trust, ma uno che vivesse veramente e ogni giorno la realtà dei Trust. E che quindi ci ha potuto illustrare concretamente come il trust può esserci utile per la nostra vita di trader ed investitori.

Con un pizzico di orgoglio, abbiamo scoperto uno dei massimi esperti italiani della materia: è Donato Parete, e ha salito sul palcoscenico virtuale dei nostri webinar giovedì 19 novembre scorso alle ore 10. Un’occasione irripetibile per ascoltare un grande esperto in una materia che non possiamo rinunciare a conoscere. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione di grande Cultura Finanziaria.

P.S.: Ti ho spiegato la ragione per cui il Trust è poco conosciuto: perché lo Stato dirigista ne ha il terrore e fa di tutto perché non se ne parli troppo. È un terrore ingiustificato, determinato da atteggiamenti antistorici e pregiudizievoli. Noi vogliamo uno stato liberale: e pensiamo che conoscere è un diritto inalienabile. Il Trust è un istituto che devi conoscere: e non solo dal punto di vista giuridico, ma nel suo utilizzo pratico e concreto, per capire come la tua professionalità di trader o investitore può trovarvi un giovamento. Non è cosa per ricconi sfondati. Non è per tutti, ma è per molti. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

Maurizio Monti

 

Editore TRADERS’ Magazine Italia

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni mese la versione digitale, cartacea o Twin (cartacea+digitale) di TRADERS’ Magazine

Webinar

Articoli Correlati