Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444

Temiamo per la incolumità di Biden

Newsletter del settimanale

Strategia knock out per i dati trimestrali

Come eliminare il rischio dai dati trimestrali Chi non ha avuto la tentazione di tradare i grandi movimenti di prezzo...

Bitcoin: bolla, inversione o semplice pausa

Il Bitcoin (BTCUSD) è in una fase rialzista importante da un anno a questa parte, tanto da far riscontrare...

Il Game Changer nel trading?

Ecco come funziona il grid trading Un problema comune a molti trader è quello di cercare un buon punto di...

Anatomia del trend nell’area intraday

Le basi del trend trading Nel trading attivo, il rilevamento e la determinazione del trend sono molto importanti per ottenere...

Intervista a Sebastian Harrison, da Satomi a imprenditore (3° ed ultima parte)

Milano. Intervista telefonica. 10 novembre 2020. (L’intervista di Sebastian Harrison prosegue dallo scorso numero) Il ‘Los Angeles Film Fashion and Art...

Ultima ora

+44% a Gennaio 2021, nei primi 15 giorni del mese. Le tecniche quantiche utilizzate e le operazioni certificate.

Un altro colpo da maestro messo a segno nei primi giorni di Gennaio, dal Master Trader Fabio Oreste, fondatore...

Il modo più semplice per il Crypto-Trading

Qui incontri la scienza C’è un modo realmente semplice per fare trading sulle Crypto senza dover cambiare i propri soldi...

Scelti per te

La strategia delle 16 settimane di Thomas Gebert

Guadagni sul mercato azionario ogni 16 settimane È possibile battere il DAX sul lungo termine se si investe per meno...

Analisi del volume per professionisti

Profondità di mercato, DOM e livello dei prezzi La maggior parte dei trader che ha sentito parlare dell’analisi del volume...

Tradare con le medie mobili

Tradare con successo con l’indicatore più popolare Le medie mobili (moving average o MA) sono di gran lunga gli strumenti...

La grande trappola

“Siamo sinceramente preoccupati dell’incremento di disordini interni negli Stati Uniti, con un clima da quasi-guerra civile in alcune zone degli Stati Uniti, conseguente alla radicalizzazione delle divisioni create dall’amministrazione Trump e dalla difficile gestione che attende il Presidente Biden.”
 

Nella giornata del 3 gennaio, nell’articolo “Il 2021 sotto la lente”, ancora presente sulla sezione Ultima Ora del sito di Traders’ Magazine e in email ai nostri più affezionati lettori, scrivevamo e pubblicavamo quanto sopra.

L’altro ieri abbiamo visto qualche cosa che rimarrà a lungo nei nostri occhi e nella nostra mente. L’attacco simbolico alla più grande democrazia del mondo, rappresentato da una folla di invasati, istigati dal Presidente Trump, incapace di accettare la propria sconfitta elettorale.

Non il presidente di uno sperduto staterello in qualche angolo del mondo in cerca di democrazia. No: il Presidente degli Stati Uniti d’America, tuttora in carica, legittimamente, fino al 20 gennaio prossimo.

Abbiamo assistito ad un prolungamento dell’anno 2020. In realtà siamo nel biennio 2020-2021: non dobbiamo meravigliarci troppo. Preoccuparci, forse, sì, ma nessuna sorpresa.

Tutti i nostri contatti negli Stati Uniti, quelli veri, non di agenzie di stampa o di tromboni oltreoceano, ma di persone, professionisti, trader, investitori, da sempre in contatto con noi, ci raccontano un Paese diviso. La cui lacerazione appare difficile da ricucire.

Il risultato di un leader dissennato che per quattro anni ha diviso per schierare. Arrivando a commettere un crimine contro la democrazia, per egoismo, affermazione personale, incapacità di accettare le regole della democrazia medesima. Un crimine, non dimentichiamolo per rispetto, che è costato morti e feriti.

Nella storia, sembrano esserci momenti in cui i popoli perdono la lucidità. La capacità di discernimento.

Pensa al 1933, in Germania, quando il 33% della popolazione, stanco della presunta incapacità di quella Repubblica di Weimar di ristabilire ordine e benessere, votava per Hitler, consentendogli di impadronirsi del potere.

Pensa agli anni dell’affermazione di Chavez, nell’allora ricco e florido Venezuela, quando addirittura la maggioranza della popolazione arrivò a votare per lui, decretando la fine della democrazia e l’instaurazione di una dittatura brutale che ha portato all’attuale terribile crisi economica e istituzionale e alle sofferenze più inaudite inflitte alla popolazione e mai conosciute in tale misura nell’intero continente sudamericano.

Pensa al 2016, all’elezione di Trump, da parte degli americani.

Pensa a quella parte di spagnoli, per ora minoritari, che votano Podemos, il cui capo viene proprio dalla scuola venezuelana di Chavez e Maduro: pensa al pericolo che questo costituisce per la democrazia spagnola.

Non cito l’Italia, per amore di patria. Rammentiamo soltanto che, nelle ultime elezioni, un terzo degli italiani, oggi per lo più pentiti, ha votato per le stesse persone che hanno voluto partecipare alla grottesca autocelebrazione del citato Maduro, uscito vincitore, in Venezuela, dalla consueta elezione-farsa.

Fai i dovuti raffronti, perché dalla storia molto possiamo imparare, quando chi governa non ha la più pallida idea di che cosa sia la democrazia, per ignoranza o per malafede, e di quale rischio corrano le democrazie in tali circostanze.  

C’è un filo comune in questi avvenimenti: la scarsa considerazione delle regole della democrazia e la scarsa consapevolezza che la peggiore democrazia è migliore della più efficiente dittatura. Vale a dire, la grande trappola in cui cadono sovente i popoli.

L’Italia, l’Europa, noi tutti abbiamo bisogno di una America forte. Per questo siamo preoccupati. Vediamo una America preda di disordini e rivolte, di divisioni, di lacerazioni profonde. L’America e la democrazia americana vinceranno.

Ma non fa bene a nessuno vedere la democrazia americana sbeffeggiata da un gruppo di fanatici rivoltosi che prendono possesso del Parlamento, per impedire lo svolgimento delle regole democratiche.

Sappiamo che non è finita qui. E che i prossimi quattro anni, non vedranno Biden avere vita facile. Biden ha speso promesse con l’ala sinistra del partito che sono come fatture da onorare. E con il Congresso e il Senato entrambi dalla sua parte, non potrà troppo tirarsi indietro. Questo potrà avere un impatto forte sulla società americana, sull’economia e sulla finanza.

Soprattutto, potrebbe agitare un’ala violenta di opposizione. Arriviamo a temere per la sua vita o, comunque, per una forte perturbazione che coinvolgerà il suo mandato e che renderà la sua missione molto difficile.

Ci auguriamo, di cuore, di sbagliarci.

Dal giorno 08 gennaio fino a lunedì scorso, ti abbiamo proposto la riedizione di un webinar con due grandi professionisti dei mercati: Salvatore Scarano e Fabio Michettoni, fondatori della piattaforma Volcharts. L’analisi volumetrica per capire le tre dimensioni del mercato, prezzo, volume e volatilità.

Lo zero volumetrico, il volume profile, gli indicatori volumetrici: un appassionante percorso di Cultura di trading di altissimo livello che puoi percorrere con noi, se lo hai perso nella prima edizione o se vuoi rivederlo.

Clicca per andare alla pagina di iscrizione e partecipa ad un indimenticabile lezione di grande Cultura finanziaria.

P.S.: è una grande trappola. Quella in cui cadiamo, quando pensiamo che per migliorare occorre “l’uomo forte”. Non l’uomo o la donna capace. Ma “l’uomo forte”.
La nostra è una società che ha fatto scarseggiare la presenza dei papà, e così li ricerchiamo in età adulta. Ogni tanto, se qualcuno se ne esce, e chiede o si prende più poteri di quelli che dovrebbe avere, alle volte applaudiamo.

Pensiamoci. Solo, pensiamoci un po’ di più.

Clicca per qui sotto per rivedere il webinar. 

Maurizio Monti

 

Editore TRADERS’ Magazine Italia

Articolo precedenteIl 2021 sotto la lente
Articolo successivoPunto di svolta a metà gennaio?

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni mese la versione digitale, cartacea o Twin (cartacea+digitale) di TRADERS’ Magazine

Webinar

Articoli Correlati