Le tecniche Mapping e Trapping QTP per prevedere i massimi e i minimi dei mercati finanziari

Quantum Trading Power è un nuovo approccio all’analisi tecnica che parte da W.D. Gann e sviluppa potenti TECNICHE QUANTICHE PER LA PREVISIONE DEI MASSIMI E DEI MINIMI, sviluppato dal Fabio Oreste negli ultimi 20 anni. Le sue previsioni pubbliche sulla sua pagina FB, su Oro, commodities e Forex, vista la precisione e l’entità dei guadagni conseguiti, hanno suscitato sempre molto interesse in Italia e all’estero. Fabio Oreste è un affermato scrittore internazionale e un trader con 30 anni di esperienza, esperto di finanza strutturata e di ingegneria finanziaria, Advisor internazionale di Fondi Chiusi e Clienti Istituzionali. E’ il fondatore di Quantum Trading School, una delle poche scuole al mondo che insegna a diventare trading professionisti in un programma di un anno. Ha pubblicato diversi libri sul trading e sui derivati in Italia con Il Sole 24 Ore editore, e negli USA per primari editori. “Quantum Trading” è il suo ultimo libro scritto in inglese pubblicato a New York da J. Wiley & Sons, primario editore finanziario americano di riferimento per tutto il mondo del trading internazionale, che ha cambiato il volto dell’analisi tecnica, che spiega il sistema di W.D. Gann in termini scientifici portandolo su un livello superiore, di grande precisione. Per questo lavoro di oltre 25 anni Fabio Oreste è considerato uno tra i maggiori esperti delle tecniche segrete di W.D. Gann a livello mondiale. Tra le molte previsioni pubbliche di successo ha previsto pubblicamente su questa rivista il massimo della borsa italiana di maggio 2018, proprio mentre si stava formando, indicando tutti gli obiettivi ribassisti poi toccati dal mercato e il grande rialzo dell’SP 500 da febbraio 2018 e i massimi successivi.

QUANTUM TRADING POWER

GIORNATA DI FORMAZIONE FULL IMMERSION GRATUITA ORE 10:00 -17:30

FIRENZE VENERDI’ 18 OTTOBRE 2019
Hotel NH FIRENZE Piazza Vittorio Veneto 4

ROMA DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Hotel NH COLLECTION ROMA CENTRO via dei Gracchi 324

MILANO VENERDI’ 25 OTTOBRE 2019
Hotel NH MACHIAVELLI VIA LAZZARETTO 5

TORINO SABATO 26 OTTOBRE 2019
Hotel NH TORINO CENTRO C.SO VITTORIO EMANUELE II 104

VERONA DOMENICA 27 OTTOBRE 2019
Hotel GIBERTI VIA GIAN MATTEO GIBERTI 7

BOLOGNA LUNEDI’ 28 OTTOBRE 2019
Hotel MERCURE BOLOGNA CENTRO VIA PIETRAMELLARA 59

Oppure manda una email con nome, cognome, città e telefono a info@traders-mag.it

Guadagnare quasi USD 19.000 in pochi giorni di trading, con un capitale di appena 20.000, prendendo tutti i massimi e i minimi è un bel modo di pagarsi le vacanze, e lo abbiamo fatto anche questa volta, sotto l’occhio vigile di Traders’ Magazine, che seguiva i nostri trades pubblici in diretta. Entrare short esattamente su un massimo mentre si sta formando e uscire sui minimi del movimento, comprare sul minimo e uscire sul massimo di Indici di Borsa, Forex, Commodities è il Sogno inconfessabile di ogni trader. Se userete i soliti indicatori, oscillatori o qualsiasi strumento e pattern dell’analisi tecnica tradizionale non ci riuscirete mai, o quasi mai, perché questi sono strumenti di analisi lineare e i mercati seguono modelli non lineari, come hanno dimostrato Black & Scholes, che hanno creato il modello di pricing delle opzioni. Invece noi della Quantum Trading School ci riusciamo almeno 7 volte su 10 perché usiamo strumenti di analisi basati su modelli quantici non lineari, e lo dimostriamo pubblicamente da anni con le nostre previsioni e i nostri trades pubblici.
Nel corso di questo articolo spiegheremo alcune tecniche di analisi Quantum Trading Power sviluppate da Fabio Oreste e utilizzate dagli allievi della Quantum Trading School, in particolare i pattern Mapping e Trapping, che ci hanno consentito di guadagnare entrando proprio sui massimi e sui minimi di Sp 500. In particolare illustreremo il funzionamento dei nuovi strumenti di analisi e indicatori quantici specializzati nella previsione del tempo e del prezzo dei Top e Bottom futuri di short e medium term. Attraverso il nostro software dedicato anche tu potresti imparare a farlo sulle tue commodities preferite, Valute, azioni e Indici di Borsa.
Di seguito nella F1) riassumiamo le basi del modello di prezzo e delle tecniche di trading della Quantum Trading School basate su modelli non lineari.

 

F1) Il modello Quantum trading Power e i suoi indicatori proprietari

Fonte: elaborazione dell’autore

Primo, le tecniche utilizzate del nostro sistema proprietario Quantum Trading Power sono ingegnerizzate per segnalare trades che hanno un Risk Reward ratio (R:R) sempre superiore a 1:5.

Secondo, quando siamo in guadagno facciamo pyramiding reinvestendo i profitti e aumentiamo le posizioni.
Terzo non facciamo mai media al ribasso e se lo stop salta, se siamo su un setup prezzo tempo primario allora facciamo Stop & Reverse. Questo perché le Quantum price lines, linee di supporto e resistenza che ci indicano il livello di prezzo nel quale si formerà un reversal, e quindi un massimo e minimo, se invece di generare un’inversione del prezzo appena toccata, vengono bucate significa che il setup di inversione di trasforma in un setup di accelerazione. Solo attraverso l’accelerazione il trend può espandersi, come abbiamo mostrato tante volte facendo stop & reverse nei nostri trades pubblici.

W.D. Gann quando gli chiedevano quale fosse il segreto dei suoi enormi guadagni rispondeva che bisogna innanzitutto imparare a perdere molto poco quando si perde, e guadagnare molto quando si guadagna. Gann realizzava questo assunto tagliando le perdite appena si presentavano e non faceva mai media al ribasso e selezionava con il suo metodo solo trades con RR molto elevato, facendo sempre pyramiding, come regola fondamentale del suo trading, proprio come facciamo noi.

Per apprendere le tecniche quantiche e il sistema di Gann, come lui lo applicava e lo insegnava a pochi discepoli di cui ho ricevuto la filiazione diretta, dovete mettere in discussione tutto quello che sapete dell’analisi tecnica e chiedervi se esiste qualcosa che funziona meglio ed è più preciso e più potente per prevedere massimi e minimi.

Fare trading con queste tecniche è come suonare uno spartito dove il prezzo elettrone salta da un orbitale quantico all’altro, come un pianista modula una cadenza formata da una sequenza di accordi, formati a loro volta da gruppi di note, che ritroviamo non solo nelle tecniche quantiche ma anche nella tecnica delle ottave di Gann, basati sugli intervalli di terza, quinta e settima, dove avvengono le inversioni più spettacolari. Se avete studiato musica al conservatorio come me ve ne accorgerete subito, appena guardate un grafico se vi insegnano come fare. In caso contrario ve lo fa vedere il nostro software in modo semplice e diretto. Si parla di legge delle ottave applicate al trading e Gurdjeff non avrebbe niente da aggiungere e neanche Don Juan potrebbe obiettare che questa via non abbia un cuore che pulsa. Intelligenti pauca.

Per far questo ci vuole una mente piuttosto aperta, perché l’effetto combinato del martellamento dei libri di analisi tecnica che propongono sempre gli stessi indicatori e pattern in salse diverse, ma senza che nessuno si sia mai veramente arricchito con essi, dei giovinastri senza nessuna esperienza e qualificazione professionale che si atteggiano a guru del trading imperversando su internet e sui social hanno creato danni veramente incalcolabili per chi voglia diventare un trader professionista esplorando approcci e metodologie più efficienti al trading basato su concepts scientifici. Se a tutto questo aggiungete anche le strutture autoreferenziali dei trading system che iper fittati lavorano sempre in modo eccellente nel passato, ma che dopo qualche settimana che ci fai trading con danaro reale producono grandi disastri, che manco il figlio della bidella della scuola elementare di mio nipote potrebbe fare peggio, i casi sono due. O continui intrappolato a girare in tondo perdendo tempo solo tempo alternando guadagni a perdita più o meno uguali per molti anni, se sei molto fortunato e non bruci il capitale iniziale. O ti stanchi di tutto questo e cerchi qualcosa di più preciso e potente che ti faccia guadagnare in modo costante, come il sistema Quantum Trading Power, perché è una metodologia di trading in grado di comprendere le leggi matematiche non lineari che governano la geometria e la fisica dei mercati prevedendo con precisione il prezzo e il tempo un massimo e un minimo prima che si formeranno. Le leggi che governano i mercati sono non lineari, come Black & Scholes hanno dimostrato. Gli indicatori tradizionali dell’analisi tecnica si basano su logiche lineari e quindi non sono in grado di prevedere le inversioni di mercato e produrre guadagni apprezzabili nel lungo periodo.

Quarto, i setup di inversione e di accelerazione. i nostri indicatori proprietari di prezzo, Quantum Price Lines (QPL) e quelli di tempo, Quantum Time Algo (QTA), quando generano un segnale simultaneo strutturano un setup prezzo-tempo completo, basato sull’equilbrio tra tempo e prezzo. Sia Secondo la Quantum Trading Theory, sia secondo Gann un massimo e un minimo si possono formare solo quando il prezzo squadra il tempo e quindi si equilibrano in modo proporzionale.

Cosa sono le Quantum Price Line? Le QPL sono linee di supporto e resistenza che curvano lo spazio-tempo in cui si muove il prezzo e generano inversioni, se nello stesso momento troviamo anche dei Quantum Time Algo (QTA), cioè indicatori temporali proprietari che rafforzano la curvatura e indicano in anticipo il tempo più probabile in cui si formeranno massimi e minimi. Nel nostro sistema Quantum Trading Power basiamo le nostre previsioni e il nostro trading sul modello del prezzo visto come un elettrone e le QPL sono linee quantiche che determinano la vibrazione del prezzo-elettrone, corrispondenti agli orbitali che può occupare un elettrone. Le QPL si possono disegnare sul grafico anche con mesi di anticipo e non hanno bisogno di nessun punto di prezzo precedente da unire per essere tracciate, al contrario delle trend lines della analisi tecnica convenzionale che per essere tracciate hanno bisogno di almeno due punti di prezzo precedenti, da massimi o minimi. Il nostro software le disegna in modo istantaneo su qualsiasi grafico e gli allievi della quantum trading school, fanno trading con successo calcolando in modo facile quali saranno i prossimi massimi e minimi sui quali aprire un’operazione e chiudere i trades in take profit.

I setup di Quantum Trading Power possono essere di inversione o di accelerazione del trend e in media ogni 10 setup abbiamo 7 setup di inversione e 3 di accelerazione dove il trend continua nella stessa direzione ma con più forza. Un setup di inversione ci indica che in un certo giorno futuro dovremo aspettarci un’inversione del trend di breve o medio periodo a seconda del tipo di QPL e QTA utilizzata. A volte una QPL viene incrociata da un Angolo di Gann che parte da un top o un bottom precedente e questo pattern. Se il prezzo si trova in quel momento proprio su questo incrocio il pattern prende nome di “Trapping”. Il nome lo abbiamo mutuato da una tecnica del Kung Fu Wing Chung che letteralmente intrappola le braccia dell’avversario immobilizzandolo. Allo stesso modo il prezzo viene intrappolato da una QPL e da un Angolo di Gann e finchè il prezzo squadra il tempo il prezzo si ferma, e produce una Parusia, dove la struttura del trend muta e si forma un reversal, cioè un massimo o un minimo. Quindi in quel giorno apriremo un’operazione long proprio mentre il prezzo sta scendendo o un’operazione short, mentre il prezzo sta salendo, sul livello di prezzo indicato dalla QPL e dalla intersezione dell’angolo, come è successo nel nostro caso il 22 agosto 2019.

Ecco cosa abbiamo pubblicato sulla nostra pagina www.facebook.com/QuantumTradingSchool/ (Vedi figura 2)

F2) Annuncio pubblico dell’apertura del trade su S&P 500 in real time

Fonte: elaborazione dell’autore

 

In questo giorno si era verificato il pattern “Trapping”, perché l’angolo di Gann verde 1×3 che parte dal massimo incrociava la linea quantica di prezzo viola (QPL1) e quindi siamo andati short proprio a 2933 dove il prezzo era tangente sia all’angolo verde che alla QPL1 (vedi Fig 3), perché questo nel nostro modello indicava un massimo in formazione. Il fatto che fosse su un doppio massimo di short term non è rilevante perché normalmente saremmo entrati anche se questo non fosse occorso. Il parametro che ha rafforzato la convinzione dell’efficienza del Setup di inversione e ci ha consentito di aprire l’operazione in tutta tranquillità short mentre il prezzo saliva, proprio sul massimo della giornata, pensando che il prezzo sarebbe crollato nei giorni seguenti, è dato dalla precedente intersezione dell’angolo di Gann viola (1×2), compreso tra quello rosso e quello verde, con la stessa QPL che 7 barre prima aveva creato un altro massimo e crollo repentino del prezzo.

F3) S&p 500 Mapping e Trapping

Fonte: elaborazione dell’autore

 

Il Pattern “Trapping” si può visualizzare solo dopo aver mappato il grafico con le QPL (Mapping).
A rafforzamento del pattern Trapping, anche le QPL verdi, usate per i trading di very short term indicavano una entrata nello stesso punto il 22/8/19.
Se sovrapponiamo la griglia delle QPL viola della figura 3 con le QPL verdi della Figura 4 otteniamo un incrocio di QPL di diverso colore proprio a 2933, pattern che nella nostra metodologia è chiamato Quantum Entelechy, che è uno dei più potenti pattern di inversione.

F4) QPL che sono toccate dal prezzo il 22/8/19 a 2933 come indica la freccia blu

Fonte: elaborazione dell’autore

Ed ecco il post del giorno dopo, 23 agosto, dove annunciamo pubblicamente il primo pyramiding, come richiede il nostro metodo (vedi fig. 5).

F5) Il primo pyramiding

Fonte: elaborazione dell’autore


Adesso il prezzo comincia a precipitare ininterrottamente per tutta la giornata. Le barre rosse sono enormi e si susseguono in un bagno di sangue per i rialzisti, facendoci arrivare a target poco prima della chiusura serale. Finalmente facciamo TAKE PROFIT CON 163 PUNTI DI GUADAGNO come annunciato nel post seguente.

I COMMENTI DI ALCUNI NOSTRI ALLIEVI SOTTO IL POST DI TAKE PROFIT DI 163 PUNTI DI GUADAGNO SULLA NOSTRA PAGINA FB, CHE HANNO GUADAGNATO CON NOI:

Con l’altro trade short su Mini SP 500 del 30 agosto, siamo andati in take profit il 12 settembre, con ben 204 punti di guadagno (paga 50 USD a punto), dopo aver fatto stop & Reverse, ed essere andati long da 2951 a 3019 con 3 posizioni come prevede la nostra metodologia.
Se avete letto i nostri articoli precedenti e seguito i nostri webinar ricorderete che abbiamo detto e scritto su questa rivista già un anno fa che i nostri algoritmi prevedono un grande crollo degli indici azionari americani e quindi mondiali, dopo agosto 2019, causato da una recessione mondiale e che pensavamo che il Massimo storico di S&P 500 future sarebbe stato intorno a quota 2930.
Bene in agosto il massimo storico dell’indice americano ha toccato proprio questo prezzo e ora il crollo è già cominciato e si svilupperà nei prossimi mesi con accelerazione ribassista nel 2020.
Se volete dettagli sul grande crollo degli indici azionari iscrivetevi subito alla nostra giornata di formazione in diverse città italiane dove daremo molte informazioni preziosi per il trading dei mesi futuri.

Attraverso l’utilizzo dei nostri indicatori proprietari di inversione temporale applicati all’intraday abbiamo guadagnato migliaia di pips, cioè decine e decine di migliaia di dollari, anche sul Forex insieme agli allievi della Quantum Trading School e ho dimostrato nel 2017-2018 che è possibile individuare quasi tutti i massimi e i minimi che si formano ogni 5-7 giorni su EUR USD e altre currencies.

Allo stesso modo ho previsto pubblicamente su questa rivista Traders’ Magazine il massimo della borsa italiana proprio mentre si stava formando il 17 maggio 2018 a 23500 di FTSEMIB future, dando target di iniziali di 21400 specificando che sarebbero stati bucati al ribasso pesantemente, come poi è successo.

Nei primi di Gennaio 2019 quando S&P500 era poco sopra 2400 in un webinar sempre per questa rivista https://www.youtube.com/watch?v=MnzvYLIDpJ4 . Ho previsto che S&P 500 sarebbe certamente tornato sui massimi di 2944 e li avrebbe probabilmente bucati al rialzo e quindi di andare di andare Long fino almeno fino al doppio massimo.

E qualche mese fa su questa rivista Traders’ Magazine ho previsto un grande crollo sui mercati azionari per maggio 2019 che si è puntualmente verificato.

Ma anche gli allievi della nostra Quantum Trading School, la prima scuola per diventare un trader professionista, hanno fatto queste previsioni e hanno fatto trading con esse e hanno guadagnato, applicando le tecniche della nostra metodologia grazie a un software dedicato di facile utilizzo che vi mostra QPL e entelechie e mappiong e trapping dove si formano massimi e minimi, che forniamo solo a chi segue i nostri corsi. Chi avesse seguito le nostre indicazioni ha portato a casa grandi guadagni!

Se volete scoprire come funzionano le nostre QPL e gli algoritmi temporali QTA con le quali abbiamo effettuato queste previsioni e le tecniche con cui fare trading per guadagnare come un trader professionista, venite alla prossima giornata di formazione Quantum Trading Power.

Un corso completo gratuito di una giornata dove imparerete a migliorare le vostre performance, ridurre le perdite e guadagnare in modo costante con QPL e QTA e con le tecniche segrete di WD Gann.

Faremo molte previsioni su S&P 500, DAX, FTSE MIB, GOLD, FOREX, PETROLIO e COMMODITIES e su tanti altri mercati. Per gli ultimi mesi del 2019 queste giornate saranno ancora gratuite, quindi approfittatene adesso.

PER RISERVARE GRATIS IL TUO POSTO:
QUANTUM TRADING POWER
GIORNATA DI FORMAZIONE FULL IMMERSION GRATUITA ORE 10:00 -17:30

FIRENZE VENERDI’ 18 OTTOBRE 2019
Hotel NH FIRENZE Piazza Vittorio Veneto 4

ROMA DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Hotel NH COLLECTION ROMA CENTRO via dei Gracchi 324

MILANO VENERDI’ 25 OTTOBRE 2019
Hotel NH MACHIAVELLI VIA LAZZARETTO 5

TORINO SABATO 26 OTTOBRE 2019
Hotel NH TORINO CENTRO C.SO VITTORIO EMANUELE II 104

VERONA DOMENICA 27 OTTOBRE 2019
Hotel GIBERTI VIA GIAN MATTEO GIBERTI 7

BOLOGNA LUNEDI’ 28 OTTOBRE 2019
Hotel MERCURE BOLOGNA CENTRO VIA PIETRAMELLARA 59

Oppure manda una email con nome, cognome, città e telefono a info@traders-mag.it

SOLO POSTI LIMITATI. PRENOTA SUBITO PER IMPARARE A GUADAGNARE IN MODO COSTANTE SENZA STRESS.

Il modello Quantum Trading Power di Fabio Oreste è una evoluzione del metodo di W.D. Gann. Le differenze apprezzabili rispetto a Gann è che il metodo di F. Oreste è basato sulla similitudine col movimento dell’elettrone e quello dei fotoni, le particelle di luce, e si applica a tutti i mercati finanziari con maggiore velocità e precisione.
Il pregio dei corsi tenuti da Fabio Oreste è quello di utilizzare un linguaggio scorrevole e facilmente comprensibile da chiunque e di insegnare un metodo di trading composto da regole chiare e ben strutturate per la previsione delle inversioni, utilizzando un software dedicato che facilita l’applicazione del metodo. Gli allievi della Quantum Trading school vengono seguiti personalmente nella applicazione del metodo con sessioni post corso di webinar e tutoring e ricevono analisi di molti mercati, sulle quali fare trading insieme e guadagnare in modo costante.

 

Fabio Oreste

Fabio Oreste è un trader con 30 anni di esperienza, esperto di finanza strutturata e di ingegneria finanziaria, Advisor internazionale di Fondi Chiusi e Clienti Istituzionali. E’ il fondatore di Quantum Trading School, volta a formare traders professionisti.  Ha pubblicato in Italia “Guadagnare in Borsa in modo costante” -Maggioli e ”Guadagnare in Borsa con le opzioni” – IL Sole 24 Ore editore.
“Quantum Trading” è il suo ultimo libro scritto in inglese pubblicato a New York da J. Wiley & Sons, che introduce un approccio all’analisi tecnica totalmente innovativo basato su strumenti come QPL e QTA, che consentono di prevedere in anticipo i massimi e i minimi dei diversi mercati, come ha più volte dimostrato con le sue previsioni pubbliche.