Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444

Nel 2020, tutti con la mascherina, qualcuno lo aveva scritto nel 2004

Newsletter del settimanale

PETROLIO ED ENERGETICI CON ENI ATTESI PER UN RIALZO

Crude il Wti in rialzo Il prezzo del petrolio dopo un lungo momento di stallo ha cominciato a muoversi al...

Guadagna con gli interessi hamster

Una strategia semplice e stabile Questo approccio di trading si basa sull'osservazione che il mercato obbligazionario (in particolare l’Euro Bund...

ROMA FF15 Festa del cinema 2020 (4 ° parte e un’intervista)

Continua dal precedente articolo…. La preparazione a ‘Néo Kosmo’ Basile: Su questi temi tu ti sei confrontato con esperti del settore,...

Il fattore di successo sottovalutato nel trading

Mindfulness: rendi conscio l'inconscio La stabilità che gli investitori cercano non è nei mercati, ma dentro loro stessi. È qui...

cTrader Copy: quando copiare fa rima con guadagnare

cTrader e’ una piattaforma di trading di CFD prodotta da Spotware, offerta dai principali brokers mondiali ed usata da...

Ultima ora

Qualcosa che veramente non facciamo mai

Pregiudizio e Cultura  Nel webinar di martedì 24 novembre sera, insieme con Stefano Sabetta, abbiamo presentato un modello di trading e di...

Le piattaforme delle Cripto: perché nessuno ne parla?

Un tesoro condiviso  Non sto parlando dei CFD delle Cripto. Le piattaforme che permettono il trading sui CFD delle cripto...

Scelti per te

Extra Credit spread

Una classica strategia per le opzioni Anche i trader più avvezzi al rischio si innervosiscono quando una posizione appena aperta...

I miti sull’hedge fund

Che cosa è leggenda, che cosa è realtà? Le persone più intelligenti dell’industria finanziaria lavorano per gli hedge fund e...

Sistema di Trading Automatizzato

Fabien Fischer Fabien Fischer è un system trader di successo che fa trading perlopiù intraday con i future. Sono i...

Sì, è incredibile, era stato scritto nel 2004

“Entro il 2020 diventerà di prassi indossare in pubblico mascherine chirurgiche e guanti di gomma, a causa di una epidemia di una grave malattia simile alla polmonite, che attaccherà sia i polmoni che i canali bronchiali, e che sarà refrattaria ad ogni tipo di cura.”

A pagina 218, del libro “Profezie”, Sylvia Brown, nel 2004 scrisse il testo che ti riporto sopra. Puoi trovare il libro su Amazon, se lo vuoi leggere.

Il sottotitolo del libro è ammiccante: “Che cosa ci riserva il futuro”.

Sylvia Browne è una sensitiva e, soprattutto, studiosa delle profezie e dei profeti di tutte le epoche.

C’è una cosa che accomuna tutte le religioni. Tutte hanno dei profeti. Almeno uno, ma anche numerosi. Il profeta è colui che per qualche dote particolare riesce a prevedere il futuro.

La dottoressa Browne è una sensitiva e ritiene di avere delle doti profetiche per poter prevedere il futuro: e, alle volte, ci prende pure, come risulta da quello che trovi scritto all’inizio, che sono, te lo preciso, le sue parole testuali tradotte dal testo originale. Scritte nel 2004, tradotte da Mondadori nel 2006. Complimenti, dottoressa Browne.

Nel libro, la Browne dedica una lunga e meticolosa parte iniziale alle profezie del passato, accomunando, e questo è a mio avviso un errore, personaggi come Winston Churchill a Nostradamus, o George Washington agli scienziati della Nasa.

L’errore sta nel mettere sullo stesso piano la probabilità e la divinazione.

Operando in finanza, dobbiamo essere molto attenti. E ti parlo di questo fenomeno, proprio per focalizzare la tua attenzione.

C’è modo di prevedere i mercati?

La previsione dei mercati è parte implicita della scienza finanziaria. Negare la possibilità di previsione è negare la stessa scienza e non ha alcun senso. Dobbiamo però distinguere la previsione probabilistica da quella divinatoria o dalla monetina lanciata in aria.

Anzitutto, guardiamoci dalle previsioni divinatorie.
 

Con tutto il rispetto della Browne, che di mestiere fa la sensitiva, non seguirei mai un suo consiglio per investire o fare trading.

Le previsioni divinatorie sono tipiche dei guru della finanza. I guru parlano con gli Angeli e quindi hanno un canale privilegiato di informazioni divine che non possono essere replicate da alcuno che non le abbia. In genere il loro ego è così smisurato che prima o poi vengono abbandonati anche dagli Angeli, che tirano loro, sogghignando, un bel bidone al momento opportuno. Facendone tramontare il mito, non prima che abbiano rovinato coloro che li hanno seguiti.

Le previsioni vere, in finanza, hanno caratteristica probabilistica. E su quelle possiamo fondare una scienza.

Nessuno legge il giornale del giorno dopo e nessuno ha una sfera di cristallo funzionante. Nessuno ha una lampada con il genio che esce per soddisfare i desideri, effettuando previsioni di borsa azzeccate. Ma le previsioni possono essere fatte, fondandole su criteri scientifici, statistici, logici o algoritmici.

Il mercato, poi, non è logico. Non risponde ad un algoritmo costante. Il mercato muta, cambia colore, è un animale imprendibile, ed è questa la ragione vera della sua stessa esistenza.

Ma la probabilità ci aiuta a domarlo, a ricavarne un profitto grazie a quelle probabilità a favore. Accettando che lui si prenda una parte del nostro potenziale profitto: a patto che ce ne dia uno superiore, grazie appunto alla scienza probabilistica.

Quando si dice: i mercati non possono essere previsti, si dice una rara, comoda inesattezza.

I mercati sono soggetti alle probabilità. A noi non interessa prevederli per avere la soddisfazione della previsione. Interessa che quello che facciamo sul mercato abbia una probabilità a nostro favore. Per far sì che la maggior parte delle volte, o, anche, un numero sufficiente di volte tale da poter ricavare un profitto grazie ad un rischio/rendimento adeguato, sia a nostro favore.

Stiamo attenti ai profeti. Lasciamoli nell’area delle religioni, a cui possiamo credere, o no, secondo la nostra coscienza.

Distingui i profeti da chi mostra metodi probabilistici che permettono di azzeccare le previsioni la quantità di volte che occorre per avere un profitto, in funzione di un sistema.

l mercato è così appassionante, che puoi prenderci anche una minoranza di volte, se quelle volte sono più profittevoli di quando la statistica ti gioca contro.

Da più di 40 anni studio i mercati e da 38 vi opero. Ritengo di avere imparato qualcosa, ma poco rispetto all’immenso universo dei mercati. Solo la probabilità può governare la nostra attività sui mercati.

Per questa ragione, ho preso quattro sistemi algoritmici. Li ho modificati, quel tanto che bastava per renderli utilizzabili da chiunque, senza ricorrere all’algoritmo.

Li ho messi insieme, li ho testati pedissequamente per molti molti mesi. Ciascuno di loro proveniva da una propria storia: quattro diverse strategie, provatamente incorrelate.

Un vero portafoglio strategico come non se ne trovano altrove. Un vero portafoglio per il forex, come nessuno ha mai osato proporre in Italia e non solo in Italia.

Un portafoglio di altissima qualità, che ho voluto illustrare nei minimi dettagli.

Giovedì 19 novembre scorso alle 17 non potevi mancare ad un evento senza precedenti. Non una strategia, non un pattern, non un metodo. Ma un sistema completo, un vero portafoglio delizioso per il forex.

Potrai seguirlo con grande facilità. Un grande capolavoro di trading di altissima qualità, basato su probabilità acclarata e nessuna discrezionalità significativa. Ora lo hai a disposizione: si chiama Forex Delizioso, è un sistema che non puoi rinunciare a conoscere.

É stato un webinar da tutto esaurito, la piattaforma é stata in saturazione di posti e non voglio che tu ne rimanga fuori. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

P.S.: La Mela Deliziosa è una iniziativa editoriale dell’Istituto Svizzero della Borsa. È riservata a tutti coloro che puntano ad una Cultura superiore di eccellenza assoluta nel trading e nell’investment. Soprattutto a coloro che credono che quella eccellenza non è un obiettivo lontano ed irraggiungibile, ma un goal concreto: il goal della vita, ciò che trasforma realmente la vita in qualcosa di eccezionale da vivere.
 

Non è proprio il momento: lo sento dire spesso, in questo periodo di pandemia, ed è un errore catastroficoOra è il momento, propria ora, adesso, non domani, non in futuro, non quando tutto è passato, ma ora, perché questo è l’unico vero momento per arricchire la tua vita della gioia di vivere i mercati, sorretto da una solida Cultura finanziaria.

E La Mela Deliziosa ti illustra come tanti spicchi fanno un frutto perfetto: come tanti metodi di trading fanno un portafoglio, vale a dire un sistema, perfetto.
 
In molti ti parlano di trading. Spesso fai l’errore di considerare il trading identificandolo con uno strumento, un metodo, dici: non voglio fare di più. Fai di più: il futuro è il portafoglio di trading, come il passato è il guru che fa divinazione. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

Maurizio Monti

 

Editore Istituto Svizzero della Borsa

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni mese la versione digitale, cartacea o Twin (cartacea+digitale) di TRADERS’ Magazine

Webinar

Articoli Correlati