Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444 o manda una email a info@traders-mag.it

Tendenze future per l’investimento

Newsletter del settimanale

Ultima ora

Scelti per te

Cambio di paradigma nelle industrie in crescita

Investimenti e tendenze future promettono rendimenti elevati se si scoprono le azioni giuste in tempo utile. Questo è il motivo per cui in questo numero presentiamo tendenze selezionate e singoli titoli dalla rivista di azioni TraderFox.

Come sarà il mondo tra dieci anni? Quali tecnologie prevarranno? È questa speculazione che diventa evidente negli investimenti e nelle tendenze future e che promette rendimenti elevati se si scoprono le azioni giuste in tempo utile. In questo articolo vi presentiamo le tendenze future di investimento selezionate e nominiamo singoli titoli interessanti di Fonte aree che, secondo le ricerche, sono tra i titoli migliori.

TENDENZE FUTURE SELEZIONATE: Software-as-a-Service (SaaS)
Il cloud è una rete di server Internet in grado di elaborare e memorizzare dati su richiesta. Partendo da questo, si sono sviluppati nuovi modelli di business: le aziende possono esternalizzare i propri dati e capacità di elaborazione nel cloud, sono emersi servizi di streaming per film e musica e gli utenti finali possono sincronizzare i dispositivi tra loro tramite il cloud. La tendenza verso l’abbonamento a software basato su cloud (software-as-a-service) ha favorito il generarsi di molte nuove aziende negli ultimi anni. Fonte più interessanti in questo settore includono Atlassian, SAP, Salesforce.com, Microsoft, ServiceNow e Adobe. Molti investitori puntano su questa tendenza perché il software-as-a-service gioca un ruolo sempre più importante nell’area IT, e questo è stato ben visibile nella crisi del coronavirus.

Tecnologia 5G e infrastruttura Internet
Un’infrastruttura Internet ben sviluppata richiede una rete corrispondente con un’elevata larghezza di banda. Il traffico dati e l’utilizzo di Internet stanno crescendo rapidamente grazie a servizi di streaming, servizi cloud e sempre più dispositivi collegati in rete. La UE chiede e promuove la creazione e l’espansione di reti fisiche e vorrebbe raggiungere una connessione con larghezza di banda di 100 Mbit/s per metà della popolazione europea entro la fine del 2020. I fornitori di telefonia mobile si sono impegnati ad espandere l’infrastruttura Internet con antenne di trasmissione che supportano lo standard di telefonia mobile LTE. Puoi investire su questa tendenza con le aziende leader nella tecnologia dell’informazione e delle telecomunicazioni, nonché con i fornitori di infrastrutture Internet. Questi includono Ericsson, Verizon Communications, Cisco Systems, Qualcomm, T-Mobile US e Samsung Electronics.

Cyber-Security
Con l’avanzare della diffusione di Internet in tutte le aree della nostra vita, anche il crimine informatico si è espanso in modo significativo: i governi si combattono a vicenda nelle guerre informatiche, gli hacker cercano di impossessarsi dei dati e dei segreti aziendali e vengono fatti tentativi per avere accesso all’identità degli utenti privati per effettuare dei furti. Questo sviluppo ha portato a normative estese per la gestione dei dati e una maggiore consapevolezza della precauzione, di cui beneficiano le azioni nel settore della sicurezza informatica. I principali fornitori di soluzioni di sicurezza contro hacker e virus, nonché tecnologie di crittografia e firewall, includono Palo Alto Networks, Okta, Fortinet, Akamai Technologies e Check Point Software.

Tecnologie di rete e “Internet of Things”
L’Internet of Things (IoT, letteralmente internet delle cose) descrive il collegamento tra loro e con Internet nella rete digitale di dispositivi e macchine. L’IoT comprende quindi una moltitudine di possibili applicazioni. Il collegamento in rete dei dispositivi mobili può essere visto come il primo passo. Inoltre, sono previsti numerosi altri sviluppi che si basano su questo. Essi includono la casa connessa, il traffico connesso e le auto connesse, i dispositivi indossabili come gli smartwatch, le fabbriche connesse e le città intelligenti. I prodotti semiconduttori come chip di comunicazione, processori e moduli amplificatori, ma anche prodotti cablati, sono necessari per la comunicazione tra i dispositivi. I titoli più interessanti includono Synchronoss Technologies, NVIDIA, Skyworks Solutions, Qualcomm, Intel e AMD.

Automazione industriale: Industria 4.0
Industria 4.0 descrive il concetto tecnologico di una produzione industriale altamente automatizzata e intelligente. L’Internet delle cose appena descritto è un requisito fondamentale per questo. In connessione con l’analisi dei big data e le tecnologie cloud, l’Industria 4.0 dovrebbe portare a un grado più elevato di automazione, una migliore garanzia di qualità, aggiustamenti della produzione più rapidi e un controllo della produzione generalmente più preciso a livello industriale. Puoi investire su questa tendenza con i principali fornitori di soluzioni e prodotti per la tecnologia dei sensori, la robotica, l’ingegneria meccanica, la misurazione e l’ingegneria elettrica. Le aziende più interessanti sono Honeywell, Prologis, Siemens, Rockwell Automation, TE Connectivity e KION.

Intelligenza artificiale
Le azioni di intelligenza artificiale (AI) sono una nuova tendenza futura che è ancora agli inizi. L’intelligenza artificiale descrive il modo di pensare e agire di tipo umano di un computer o di una macchina. Il sistema impara dai propri errori e può reagire in modo diverso allo stesso compito o problema senza doverlo riprogrammare. Il comportamento intelligente è simulato dall’apprendimento automatico. Principalmente, l’intelligenza artificiale ha lo scopo di rendere il lavoro più facile per le persone. Grandi aziende come Google, Facebook e Microsoft dichiarano che l’area di ricerca sull’intelligenza artificiale è una delle direzioni strategicamente più importanti nel proprio sviluppo aziendale. Altri titoli individuali interessanti sono IBM, LivePerson, Appian e Cerence.

Realtà virtuale
La realtà virtuale porta la simulazione di mondi 3D conosciuti dai videogiochi a un nuovo livello: l’utente indossa occhiali video con cui entra in un mondo tridimensionale creato dagli sviluppatori. Gli occhiali dispongono di sensori con i quali vengono registrati i movimenti della testa poi implementati nel mondo virtuale. In linea di principio l’utente entra così in un ambiente virtuale in cui può, anche grazie ad un emergente riconoscimento del gesto, interagire come nella realtà. I principali fornitori di hardware e software per occhiali VR sono di particolare interesse per questa tendenza futura, ma anche i principali sviluppatori nel settore dei giochi. Esempi sono HTC, Dassault Systems, Samsung, NVIDIA, Electronic Arts e Activision Blizzard.

Elettromobilità
Il tema della mobilità elettrica ha raggiunto il mainstream. La protezione del clima, la transizione energetica e la fine dell’era del petrolio gettano le basi per la svolta. Per anni, il pioniere delle auto elettriche Tesla è stato ridicolizzato dai produttori di auto d’epoca e difficilmente percepito come una minaccia. Questo sta cambiando improvvisamente a causa delle nuove improvvise condizioni politiche. VW, BMW e Daimler stanno cercando disperatamente di trovare una risposta alla concorrenza delle auto elettriche. Ma finora hanno visto solo i fanali posteriori dei modelli molto più innovativi e già cult del marchio Tesla.

Si può investire su questa tendenza con i principali produttori di auto elettriche, ma esistono anche opportunità di crescita per i fornitori dei componenti tecnici necessari. Oltre a Tesla, i titoli più interessanti sono BYD, Infineon, Elmos Semiconductor e Nio.

Tecnologia delle batterie
In tempi di dispositivi mobili, l’emergere dell’elettromobilità e la tendenza verso le energie rinnovabili, il tema dello stoccaggio di energia è di cruciale importanza. L’obiettivo non è solo aumentare le possibilità e le prestazioni dell’accumulo di energia, ma soprattutto tenere sotto controllo i costi. In passato, ad esempio, le batterie agli ioni di litio si sono affermate in notebook, smartphone, tablet e anche nelle auto elettriche. Le ragioni di ciò includono costi in forte calo e aumento della densità energetica. Su questa tendenza futura si può investire con le azioni dei fornitori innovativi di tecnologia di stoccaggio dell’energia. Qui la domanda è in aumento a causa dell’aumento dei dispositivi elettronici e dell’elettromobilità. I singoli titoli selezionati sono Panasonic, Samsung SDI, Varta, Neoen e Akasol.

Biocarburanti
Il più importante motore della tendenza per la riduzione delle emissioni di CO2 è l’accordo multilaterale registrato per la prima volta nel 1997 nel protocollo di Kyoto. La CO2 è uno dei gas serra più dannosi per il clima. I fornitori di tecnologie innovative per la riduzione della CO2 beneficiano degli obblighi di riduzione degli Stati membri. Al fine di raggiungere gli obiettivi del regolamento UE per ridurre le emissioni di CO2, l’attenzione è sempre più rivolta ai sistemi ibridi ed elettrici. Le aziende che sviluppano combustibili alternativi o producono combustibili biologici possono beneficiare di questa tendenza. Candidati interessanti sono CropEnergies, ENI Spa, Verbio, Neste OYJ e Renewable Energy.

Energia solare
Un altro megatrend che sta acquisendo importanza nell’attuazione degli obiettivi di protezione del clima è l’energia solare. Grazie alla promozione mondiale delle energie rinnovabili, anche i parchi solari vengono sempre più ampliati. L’elettricità prodotta è richiesta principalmente dalle società energetiche, che la utilizzano per coprire parte del loro fabbisogno. Ma \molte aziende industriali coprono parte del loro fabbisogno energetico con l’energia solare, poiché questo è promosso dai sussidi statali, soprattutto negli Stati Uniti. Possono trarne vantaggio in particolare le aziende di tecnologia solare specializzate nella produzione di moduli solari e relative apparecchiature come gli inverter. Queste includono titoli come SolarEdge, SunRun, Vivint Solar, First Solar e SMA Solar.

Trattamento delle acque
Sia la necessità di acqua pulita che il trattamento dell’acqua stanno diventando sempre più importanti. Sullo sfondo della crescente domanda di acqua potabile e del crescente inquinamento dei mari e dei corpi idrici, sono necessarie soluzioni efficienti per l’approvvigionamento idrico e le infrastrutture. In alcune parti del mondo c’è già scarsità d’acqua. Dal punto di vista economico, gran parte dell’Africa è interessata, ma anche i paesi equatoriali meno sviluppati in altri continenti. È possibile trarre vantaggio da questa tendenza con le azioni delle società che gestiscono la gestione dell’acqua e garantiscono l’approvvigionamento idrico, offrono dispositivi di disinfezione UV o producono impianti di filtraggio, desalinizzazione o trattamento delle acque reflue. Le aziende selezionate sono Danaher, Veolia Environment, Xylem, Suez e Dr. Hoenle.

Economia dell’idrogeno
La cella a combustibile potrebbe rivoluzionare il traffico: a terra, in acqua e in aria. La tecnologia è stata portata a maturità dopo un lungo periodo di sviluppo ed è destinata a rendere i trasporti più rispettosi dell’ambiente e con minori emissioni. Il cuore della trasmissione a idrogeno è la cella a combustibile. L’idrogeno aziona un motore elettrico, l’energia è ottenuta dalla conversione chimica di idrogeno e ossigeno. Per un uso diffuso, tuttavia, i costi di generazione di energia devono ancora essere ridotti e l’efficienza energetica ulteriormente migliorata. Per scommettere su questo trend futuro, sono interessanti i principali fornitori di questo nuovo investimento. I first mover si stanno già posizionando e cercano di assicurarsi quote di mercato a lungo termine. Questi includono Plug Power, Ballard Power Systems, ITM Power, Nel ASA e 2G Energy. Ma anche i grandi giocatori come Linde potrebbero trarne vantaggio.

“Gli investimenti e le tendenze future promettono rendimenti elevati!“

Salute e medicina
Questa tendenza include azioni che dovrebbero beneficiare del cambiamento demografico. Ciò include fattori come tassi di mortalità e natalità, immigrazione ed emigrazione, il rapporto quantitativo tra uomini e donne e la proporzione di cittadini e stranieri. In Germania, in particolare, il sistema sanitario e l’assistenza agli anziani devono far fronte a un numero crescente di persone bisognose di cure. Al contrario, il numero di giovani sta diminuendo. In questo contesto, si parla di una società che invecchia. Le due società Orpea e Fresenius Medical Care, che hanno entrambe una vasta rete clinica e sanitaria, sono tra le aziende leader nel settore sanitario. Altri titoli interessanti sono Humana, HCA Healthcare, DaVita, Molina Healthcare e Amedisys.

Genomica
La genomica è una sottoarea della genetica e si occupa dell’analisi, della modifica e dell’effetto dei geni nel DNA. Il materiale genetico viene decodificato mediante sequenziamento del DNA al fine di ottenere informazioni sulla funzione dei singoli geni. I risultati verranno utilizzati per scopi medici e per lo sviluppo di farmaci. Le tecniche per purificare, caratterizzare e modificare gli acidi nucleici consentono prodotti medici personalizzati. Le principali società di genomica includono, ad esempio, gli sviluppatori di tecnologia ed i fornitori di apparecchiature di laboratorio per i sistemi diagnostici Affymetrix e Qiagen. Altri titoli individuali interessanti sono Illumina, Roche, Agilent Technologies, Eurofins Scientific e CRISPR Therapeutics.

FinTech
Infine, ma non meno importante, c’è anche una tendenza futura nel settore finanziario. FinTech è la forma abbreviata di tecnologia finanziaria e descrive i modelli di business utilizzati nel settore finanziario ma implementati con processi digitali. I primi promotori come PayPal si sono assicurati la loro quota di mercato e ora si stanno difendendo dalle nuove start-up. Questi ultimi sono solitamente (ancora) in una fase iniziale e mirano ad attaccare istituzioni finanziarie consolidate con l’aiuto del software. I casi d’uso classici si possono trovare nell’elaborazione dei flussi di pagamento (e-payment, mobile payment), nella gestione degli account, prestiti e finanziamenti (crowdfunding) e nella gestione degli asset. Ferratum, Fiserv, Global Payments, Adyen, Hypoport e Flatex sono tra i titoli più interessanti in questo trend futuro in crescita dinamica.

TENDENZE DI INVESTIMENTO SELEZIONATE
Oltre alle tendenze future effettive, ci sono varie tendenze di investimento che puoi riprodurre in borsa. Anche qui vorremmo presentarvi una piccola selezione.

Giganti del mercato azionario
I giganti del mercato azionario includono società con una capitalizzazione di mercato di oltre $ 200 miliardi. Le aziende di maggior valore al mondo sono, oltre la società statale saudita Saudi Aramco, i gruppi tecnologici Apple, Alphabet (Google), Amazon e Microsoft, anche se l’ordine cambia di tanto in tanto. Ma anche Johnson & Johnson, Facebook, Alibaba e Visa sono in prima linea.

Azienda gestita dal fondatore
Questa tendenza di investimento si basa sulle azioni delle società gestite dai loro fondatori. Tuttavia, per motivi di interesse, la partecipazione del CEO non può superare il 50 per cento. Inoltre, la capitalizzazione di mercato misurata in termini di flottante dovrebbe superare il miliardo di dollari. L’aspetto particolare su cui si basa questo trend di investimento è che le società gestite dai fondatori cercano prevalentemente il successo a lungo termine. I fondatori detengono una quota sproporzionata delle azioni per lunghi periodi di tempo. Per inciso, uno dei leader è Amazon con il suo fondatore Jeff Bezos, che non solo ha rivoluzionato il commercio di libri, ma ha anche costruito una delle più grandi società del mondo. Altri titoli nell’elenco delle società gestite dai fondatori sono Facebook, Alphabet, Tesla, Salesforce.com, Netflix e NVIDIA, nonché la società tedesca Sixt.

Azioni cinesi sulle borse statunitensi
Con una popolazione di oltre 1,3 miliardi di persone e una rapida crescita, la Cina è ora la seconda economia più grande del mondo. Allo stesso tempo, però, è ancora un Paese in via di sviluppo: anche dopo anni di forte crescita, il reddito pro capite è solo una frazione di quello dei paesi industrializzati. Il potenziale di recupero e le previsioni di crescita degli economisti sono proporzionalmente grandi. La Cina ha una cultura online diversa rispetto all’Occidente: le persone pagano molto di più online con gli smartphone e non c’è paura di spendere soldi su Internet. Puoi scommettere sull’andamento degli investimenti in Cina concentrandoti sui principali fornitori che hanno ottenuto l’accesso al mercato dei capitali statunitense con un’IPO negli ultimi anni. Questi titoli includono Alibaba, JD.com, Tencent, Weibo e Baidu.

Dalla Redazione di Traders’ Magazine

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni mese la versione digitale, cartacea o Twin (cartacea+digitale) di TRADERS’ Magazine

Webinar: clicca per iscriverti gratis

Articoli Correlati