Riceviamo da Money.it e pubblichiamo per i nostri lettori

La trattazione dei pattern a candele a cura di Money.it prosegue con un modello di continuazione a tre barre abbastanza raro: il Side by side white line.

Questo modello, che si può incontrare sia in versione bullish che in versione bearish, indica una probabile continuazione della tendenza in corso.

Nella sua versione rialzista, il Side by side white line inizia con una candela bullish in linea con l’uptrend in corso. La terza e la quarta barra barra della conformazione grafica sono positive, e hanno dimensione e apertura simili. Un elemento importante da considerare è che la prima e la seconda sessione devono essere separate da un gap up. Operativamente, si avrà un segnale long alla rottura dei top del modello, con stop loss al di sotto dei suoi minimi e take profit calcolabile con un rapporto di rischio/rendimento di 1:1,25.

Un altro entry point si può trovare sul livello di chiusura del gap up, che può essere sfruttato come supporto di breve periodo.

Il bearish Side by side white lines è considerato estremamente raro da Gregory L. Morris, autore del libro “manuale di analisi candlestick”.

Contrariamente alla sua versione bullish, questo pattern si forma nel corso di un downtrend. Il modello inizia con una barra ad ampio range negativa, che conferma la forza dei venditori. Le ultime due sessioni del bearish Side by side white lines presentano apertura e ampiezza simili: perché la conformazione sia completa, è importante che sia presente un gap down tra la prima e la seconda seduta.

Da un punto di vista operativo, si ha un segnale short in caso di rottura dei minimi del modello, con stop loss identificabile al di sopra dei massimi del modello e take profit calcolabile con un rapporto di risk/reward di 1:1,25. Gli operatori più aggressivi possono alzare il punto di entrata ponendolo sul livello di chiusura del gap down.

Dalla Redazione di TRADERS’ Magazine