Crisi Covid-19: i titoli su cui puntare

Ultima ora

L’Italia del futuro? è questa

Il prossimo miracolo economico    Già, il futuro. E chi è in grado di prevederlo? Disegnare scenari, questo è possibile. E pensare...

Che cosa ci racconta il Vix

Venti anni in un grafico Nel periodo a ridosso della grande crisi delle dot.com, il Vix, l’indice della volatilità, noto anche come...

Scelti per te

Uscire dal triangolo

Le strategie semplici possono avere molto successo I triangoli sono fra gli schemi più comuni nel trading. Scoprite i fondamentali...

Ecco come i professionisti guadagnano con i premi al rischio sulla volatilità

Marc Gerritzen La volatilità è una classe di asset molto giovane che attira sempre più investitori in confronto alle equity,...

Procedure di Risoluzione di una Controversia

Cosa fare in caso di controversie con una banca o un broker? Molti problemi potrebbero già essere evitati con una...

Il mondo e le borse verso una deriva pericolosa

Quali sono le aziende a cui gli investitori possono rivolgere le loro attenzioni per un portafoglio post-Covid? Quelle che trarranno maggiore beneficio dallo sviluppo di vaccini e rimedi specifici medicali e sanitari e che aiuteranno l’umanità intera ad uscire dalla crisi del Covid?

Ne abbiamo parlato la sera scorsa, il 30 luglio, su una edizione straordinaria di Traders’ Webinar, che ho condotto personalmente: l’analisi è stata sviluppata insieme con lo staff dell’Istituto Svizzero della Borsa e ci ha condotto a scoprire cose molto interessanti che ho voluto condividere al più presto con il grande Pubblico di Traders’ Magazine Italia.

Agosto 2020 sarà un altro mese da ricordare a lungo. È infatti un mese dove non possono esserci vie di mezzo. I nostri algoritmi, proprio a partire dal 30 e 31 luglio, prevedono una serie impressionante di punti di inversione. Precisamente il 31 luglio stesso, il 14-17 agosto, il 28-31 agosto, e il 4-8 settembre in corrispondenza del Labour Day americano.

Statisticamente, questo avviene in due specifiche condizioni: grandi swing e quindi grande volatilità, o l’esatto contrario, incredibile condizione di equilibrio e lateralità ossessiva.

La ravvicinata frequenza dei punti di inversione, con le loro naturali approssimazioni di più o meno tre o quattro giorni, a seconda della loro classificazione di importanza, fa naturalmente diminuire il loro grado di attendibilità, a causa della possibile loro sovrapposizione temporale. A maggior ragione in un mese come agosto, dove il livello di possibile manipolazione dei mercati è sui massimi dell’anno.

Abbiamo esaminato anche alcune valute sulle quali abbiamo effettuato operazioni con il sistema Green Forex Spagna, che sta conquistando i mercati di lingua spagnola. E non mancavano le mie considerazioni sull’S&P500, per dare uno sguardo a dove sta andando il mondo, insieme con le vostre domande, l’interazione e le considerazioni da condividere.

Una serata d’estate da passare insieme, dopo la cena e prima della passeggiata estiva: un’occasione per la nostra Cultura Finanziaria. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

P.S.: “Stasera, la Fed darà la direzione al mercato”. Siamo così abituati a considerazioni di questo genere, che siamo assuefatti alla loro abnorme assurdità. La Fed? Il mercato, in quanto mercato, allora, non esiste più? Il mercato che si muove perché c’è una domanda e una offerta, perché tanti credono e partecipano è scomparso? Riflettiamo su questo ultimo quinquennio dove vedremo il picco di tale assurdità e l’inevitabile caduta degli imperi che la dirigono. Pensa libero, sei su Traders’ Magazine Italia. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

Maurizio Monti

 

Editore TRADERS’ Magazine Italia

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni mese la versione digitale, cartacea o Twin (cartacea+digitale) di TRADERS’ Magazine

Webinar

UniCredit

ATFX

Directa

Articoli Correlati