Deve essere semplice

Avessi trovato due che fanno trading nello stesso modo. Magari di una virgola, magari di uno spunto in più, ma ognuno ci mette del suo.

È una realtà del trading. È ciò che rende il trading materia assolutamente scientifica, ma con interpretazione artistica.

Conoscere le nozioni di base per affrontare i mercati, scoprire veramente il DNA del mercato: questo è l’approccio semplice per costruire una solida base di Cultura finanziaria.

In fondo, quello che spesso ci accorgiamo che manca è la capacità di scoprire i mercati. Sì, scoprirli, significa vedere quello che c’è sotto la superficie, con un metodo semplice e alla portata di tutti.

Qui, all’Istituto Svizzero della Borsa, abbiamo messo insieme il sapere di Daniele Lavecchia e Luciano Lo Casto: e abbiamo creato un contenuto fatto dalle figure fondamentali del mercato, i pattern da cavalcare, le candele che crediamo di conoscere ma poi non applichiamo.

L’analisi grafica resa semplice, insomma. Una chiave interpretativa evoluta del mercato, per scoprire se funzionano meglio i break out o i pull back, o il trend following piuttosto che il profitto veloce.

Giovedì 13 giugno alle 18, un imperdibile Borsa Webinar, sulla piattaforma di Traders’ Magazine Italia, per capire il DNA dei mercati: cioè l’Arte di scoprire i mercati. Per comprendere ciò che li muove e ciò che crea le migliori occasioni di profitto con il rischio più contenuto. Clicca per iscriverti.

C:\Users\hp\Desktop\Pulsanti_Traders\TRpulsanteiscrivitiwebinar.jpg

P.S. Deve essere semplice, se no non vengo. Mi fu detto così da un partecipante ad un nostro corso di formazione. Deve essere semplice: parole fantastiche. Che i mercati siano complessi, è evidente a tutti. Per questo, per non perderci, il modello giusto, quello da seguire, deve essere semplice. Chi lo segue deve avere la semplicità come faro di ispirazione. Proviamoci: giovedì va in onda la semplicità di scoprire i mercati. Clicca per iscriverti.  

Maurizio Monti

 

 

Editore Istituto Svizzero della Borsa