Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444 o manda una email a info@traders-mag.it

Due mondi così lontani e diversi

Newsletter del settimanale

Ultima ora

Scelti per te

Dormire tranquilli.

Da Barron’s, abbiamo appreso che il 70% dei Bitcoin in circolazione non hanno cambiato proprietà nell’ultimo anno.

Significa che malgrado le grandi oscillazioni, i minimi toccati, gli investitori hanno massicciamente deciso di tenersi ben stretto questo asset digitale.

In una recente audizione al Congresso Americano, Jamie Dimon, CEO di JPMorgan, ha esortato i deputati a “chiudere” il Bitcoin, quando gli hanno chiesto come riteneva fosse il metodo migliore per affrontare l’uso delle criptovalute per attività illegali.

Warren Buffett non ha mai nascosto il suo disappunto per la stessa esistenza del Bitcoin, contrario alla sua mentalità, per cui un investimento debba effettivamente contenere “valore intrinseco”: cosa che, evidentemente, il Bitcoin non ha.

Nondimeno, malgrado i grandi nemici che ha, malgrado il crollo di FTX e la condanna del suo fondatore Sam Bankman-Fried, la multa di 4,3 miliardi di dollari inflitta a Binance per violazioni in materia di riciclaggio di denaro, sembra che il Bitcoin, e le altre criptovalute, siano destinate a sopravvivere.

Dice Barron’s, riferendosi al Bitcoin: “a volte sembra un pugile alle corde, ma non va mai al tappeto e continua sempre a oscillare”. 

E che il Bitcoin sia un pugile che non va al tappeto, sembra crederci anche BlackRock che punta alla quotazione del suo ETF, avente come sottostante il Bitcoin: forse, al momento, uno dei grandi aggregatori di domanda su questo asset digitale. 

Resta il nodo della repressione del suo utilizzo per attività illegali: questo scioglierà definitivamente il nodo della sopravvivenza del Bitcoin. 

Ci troviamo nella ottava settimana consecutiva di rialzo ininterrotto, il Bitcoin ha superato quota 43.000 e toccato quasi quota 44.500, dalla quale si è ritratto di circa 1000 punti, come impaurito dal suo stesso rally: uno degli asset più performanti del 2023. 

Sul nostro canale webinar, parliamo di un mondo diverso da quello delle Cripto: quello delle opzioni sul future dell’S&P500, l’indice delle 500 società più capitalizzate degli Stati Uniti.

Anche noi, crediamo di più al “valore intrinseco”, direbbe Buffett.

È andata in onda una strategia originale di grande valore: gestisci rischio/rendimento nel modo migliore con Royal, vieni a conoscere la strategia di cui d’ora in poi non vorrai più fare a meno.

Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

 

P.S.: L’investitore in Bitcoin dorme tranquillo? 

E’ una domanda interessante. Io non investo in Bitcoin e confesso che avrei qualche problema di insonnia se lo facessi.

Anche perché, le opzioni, diciamolo, sono un’altra cosa, se applichi la strategia giusta.

Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

Esplora con noi le strategie di trading in opzioni che non abbandonerai mai più per tutta la tua vita di investitore o di trader.

Clicca qui sotto per chiedere la registrazione dell’Opzionaria Friendly Tour di Torino a condizioni eccezionali, sette ore di grande ed imperdibile Cultura Finanziaria dei Mercati e delle Opzioni.

 

Maurizio Monti

  Editore Istituto Svizzero della Borsa

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni settimana la versione digitale, di TRADERS’ Magazine

Webinar: clicca per iscriverti gratis

Articoli Correlati