Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444 o manda una email a info@traders-mag.it

Il Paradosso del Lampione

Newsletter del settimanale

Ultima ora

Scelti per te

Le scorciatoie del cervello

Londra, una notte senza luna, in un sobborgo, triste e buio.

Sotto un lampione, c’è un ubriaco che sta cercando qualcosa.

Si avvicina un poliziotto e gli chiede che cosa abbia perduto.

“Ho perso le chiavi di casa”, risponde l’uomo, ed entrambi si mettono a cercarle.

Dopo aver guardato a lungo, il poliziotto chiede all’uomo ubriaco se è proprio sicuro di averle perse lì.

L’altro risponde: “No, non le ho perse qui … ma là dietro”, e indica un angolo buio in fondo alla strada.

“Ma allora perché diamine le sta cercando proprio qui?”.

“Perché qui c’è più luce!”.

L’aneddoto di cui sopra è noto come “Il Paradosso del Lampione”. E dovrebbe farci riflettere.

Alle volte, abbiamo dei problemi da risolvere.

La soluzione sta fuori della “zona illuminata”. Sta fuori di quella zona dove le trappole del nostro cervello ci chiedono di cercarla.

Perché il nostro cervello cerca le scorciatoie. E’ un grande economista. Vuole farci risparmiare energie. Vuole farci evitare di consumare “carburante”.

Quindi cerca per noi le strade più brevi. Non necessariamente quelle migliori. Non necessariamente quelle più intelligenti, o quelle più efficaci.

Nel mondo delle opzioni, il nostro cervello ci porta a dire che vendere opzioni deve essere profittevole.

Vendiamo, incassiamo premi, e alla scadenza non possiamo che essere felici.

Persino presunti esperti finiscono col ragionare così.

C’è un famoso sbancatore di conti altrui, tuttora sul mercato, che ha sempre venduto più opzioni di quelle che acquistava. Ogni volta in forma diversa, fino a sbancare qualche centinaio di conti alla volta.

Per poi riprovarci e riprovarci ancora, in modo ogni volta diverso. E ogni volta sbancando centinaia di conti.

E’ ancora lì.

Vendere opzioni è un modello di trading profittevole. Devi saperlo fare in modo intelligente.

Perché se lo fai in modo stupido, o segui qualcuno che lo fa in modo stupido, sbancherai il tuo conto.

Se ancora non ti è capitato, tranquillo, se continuerai a seguire il tuo cervello che ti chiede di restare nell’area illuminata, ti capiterà.

L’area illuminata è questa: è un grande esperto, è da tanti (?) anni sul mercato, altri lo seguono, lo seguirò anche io.

E lo seguo perché mi dice che lui vende opzioni, ma poi sa come comportarsi quando le cose van male.

E’ pieno di piani B, C, D …. fino alla Z. Come un saltimbanco, sa destreggiarsi in ogni situazione.

Proprio come un saltimbanco, il cui scopo è fare spettacolo destreggiandosi.

In un imperdibile webinar, parliamo del perché è certamente necessario avere i piani B, C, D … Ma soprattutto parliamo del perché ciò che conta più di tutti è il piano A.

Se il piano A fa acqua e nasce sbagliato all’origine, soffrirai. Perché tu non hai voglia di fare il saltimbanco. Non hai voglia di saltellare di qua e di là, di trasformare una operazione in un tormento infinito.

Devi discernere la necessità di ricorrere ad una soluzione B pianificata, controllata, esattamente corrispondente alle regole, alla statistica, rispetto ad una strategia occasionale, messa in piedi per salvare una situazione, per non ammettere una perdita, che può starci una perdita, è quando la odi tanto da non volerla ammettere che vai incontro al rischio di rovina.

Parliamo insieme di analisi di mercato e di strategie che vincono il mercato: e di come vedere le soluzioni al di là della zona illuminata.

Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

P.S.: Certo, andare oltre la zona illuminata, dove è più buio e c’è più sforzo per capire, richiede uno sforzo, più energia.

Ma stare nella zona illuminata, può essere molto molto peggio, quando ti accorgi che sotto il lampione non possono esserci le tue chiavi di casa… perché le hai perse in quell’angolo buio, e lì devi andare a cercarle.

E’ un momento di grande Cultura… clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

Ora c’è www.segnalidiborsa.com , la tua WebinarTV 24 ore, 365 giorni l’anno. È gratis, c’è sempre, quando tu lo vuoi e ti informa con un canale telegram di ogni nostro webinar che viene annunciato o pubblicato.

Hai quattro webinar contemporanei costantemente in onda, puoi scegliere i webinar in archivio per argomento, o ascoltare i nostri interventi dove siamo ospiti di altri.

Iscriviti al canale, sarai sempre sintonizzato con noi:

 

è un portale dell’Istituto Svizzero della borsa
 

 

 

Maurizio Monti

  Editore Istituto Svizzero della Borsa

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni mese la versione digitale, di TRADERS’ Magazine

Webinar: clicca per iscriverti gratis

Articoli Correlati