Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444 o manda una email a info@traders-mag.it

La cultura spazia in rete attraverso 7 forme d’arte. E non solo. (3° e ultima parte)

Newsletter del settimanale

Ultima ora

Scelti per te

Il ‘Cross Border Project’, la web serie ‘SIE7E’, gli episodi di ‘VideoDante’ e ‘La via della seta’

Nello scorso articolo, dopo aver ricordato che la Compagnia degli Instabili Vaganti ha sviluppato interessanti progetti cultural-artistici di estensione trasversalmente europea ed extraeuropea, in una miscela di teatro, danza, scultura, pittura, letteratura, poesia e così via, con l’ausilio di artisti di provenienza e settore diversi raggiunti virtualmente e che a dar vita a ‘SIE7E’, ‘VideoDante’ e ‘The new silk road’ sono (stati) la regista Anna Dora Dorno ed il performer Nicola Pianzola, fondatori della Compagnia, insieme al musicista Riccardo Nanni, mi sono soffermata, recensendoli, sui due video, che erano già online, relativi uno alle Arti Visive, quindi alla Pittura, e uno alla Scultura. Avevo anche menzionato il trailer, uscito in occasione del così detto Dantedì, del loro ‘VideoDante # Indonesia’.

Ricordo che gli episodi di ‘VideoDante # India’ escono ogni due mercoledì – del resto giusto oggi 28 aprile è uscito il quinto; il precedente episodio intitolato ‘Eternal exile’ si può vedere cliccando su https://www.instabilivaganti.com/prod/film-video/videodante_india/video-videodante/ – e che il calendario seguito da ‘SIE7E’ è consultabile alla pagina www.instabilivaganti.com/calendario/.

Sempre volta scorsa, ho fatto cenno – e, visto che con oggi termina il mio operato giornalistico sugli Instabili Vaganti, lo ripeto per l’ultima volta con piacere – al ‘Cross Border Project’ della regista Lucía Miranda e al progetto multidisciplinare ‘Beyond Borders’ della Compagnia nato in pandemia: entrambi, come intuibile dal loro nome, intendono superare le frontiere, non solo servendosi del virtuale per relazionarsi con chiunque in qualsiasi parte del mondo, ma anche cogliendo l’occasione per farlo concettualmente, con un distacco netto dal limite della lingua, della razza e della religione.

SIE7E – gli episodi (continua)
Di seguito più in dettaglio l’episodio dedicato alla Letteratura/Poesia che è uscito il 22 aprile u.s. (https://www.instabilivaganti.com/prod/film-video/), accompagnato da una mia breve recensione.

Gli ultimi due episodi si focalizzeranno, nel mese di maggio 2021, sulla Musica e sul Teatro.

Per la Musica, l’Istituzione Bologna Musei si è resa disponibile, con la Collezione Tagliavini del Museo di San Colombano, ad una collaborazione.

Per il Teatro, la Compagnia ha espresso il desiderio di lavorare, per la realizzazione del video, in uno spazio rappresentativo della città di Bologna, considerando che la controparte spagnola che collabora al progetto, il collettivo ‘Cross Border Project’, sfrutterà il prestigioso Teatro de La Abadia di Madrid, a sua volta collaboratore e promotore di SIE7E attraverso il suo programma #teatroconfinado che si svolge on line.

SIE7E – V Episodio – Letteratura/poesia

F1) Nicola Pianzola

F1 SIE7E Letteratura
Il performer Nicola Pianzola nel video sulla Poesia/Letteratura del gruppo SIE7E.
Ph.credits: Anna Dora Dorno

Letteratura/Poesia – quinto episodio – è ispirato ai testi e alle opere di Pier Paolo Pasolini, uno tra i più importanti intellettuali del XX secolo, che ha lasciato un’impronta indelebile anche attraverso la sua attività di scrittore, drammaturgo e poeta. La realizzazione è consistita nella proiezione di lettere e parole sulla pelle dei performer protagonisti del video. Leggo, nel relativo comunicato stampa, quanto Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola ci dicono in proposito: “Abbiamo lavorato utilizzando le parole di Pasolini come effetto di luce (..). Abbiamo lavorato in parallelo tra Italia e Spagna attraverso gli strumenti del video mapping e del Kinetic e grazie alla collaborazione con il regista spagnolo Jordi Pérez. L’episodio si conclude con un omaggio (..) alla poetessa Alda Merini, che parla del rapporto tra il corpo e la poesia, elemento essenziale della nostra poetica”.

Location: il video è stato girato in una delle sale teatrali de La Città del Teatro di Cascina (PISA), dove la Compagnia è stata ospitata in residenza per sviluppare il progetto multidisciplinare ‘Beyond Borders’ di cui SIE7E fa parte. Grazie al supporto de La Città del Teatro – Fondazione Sipario Toscana Onlus, gli Instabili Vaganti collocano il video sulla Poesia in uno dei centri di produzione teatrale più importanti d’Italia e d’Europa, utilizzando uno spazio storico dedicato alle arti performative dal vivo e destinato sia alla formazione che alla produzione e alla messa in scena, anche per quanto riguarda la produzione audiovisiva.

Recensione
‘La poesia è qualcosa di oscuro che fa luminosa la vita’. Così inizia questo quinto video degli Instabili Vaganti che mi riporta alla definizione dell’Arte tutta secondo cui – se ben ricordo perché frattanto l’ho resa mia – essa è ciò che sublima e innalza i più bassi istinti umani, ossia non vive al di fuori della vita reale, delle sue bassezze o dell’uomo nelle sue peggiori sfaccettature, ma, al contrario, parte proprio da lì per elevarci fino alla bellezza dello spirito. Definirei la resa di questa proposta artistica per rappresentare e celebrare Poesia e Letteratura molto odierna e poco misteriosa, volendo dare spazio e importanza, credo, alle parole, qui regine. La voce narrante non è, pertanto, un semplice voice over, ma la protagonista assoluta del video, rinforzata dal ritmo a tratti martellante di una musica non certo di sottofondo ed evidenziata, con fascino, da un effetto idrico di luci e colori, come se gli interpreti vivessero sul fondo di una piscina piena. Parole e corpi, dunque, si fondono in un simil chiaro-scuro mai statico, anzi in continuo movimento. Il moto è ondoso come quello dell’acqua scossa dal vento o dal passaggio di qualche nuotatore in superficie. Solo alla fine tutto diventa chiaro ed il testo è ben leggibile: ‘La poesia è la pelle del poeta’. Video incantatore.

www.instabilivaganti.com/prod/film-video/sie7e/video-sie7e/ ; https://youtu.be/sQA83kvkaV4

Coproduzione/Coproducción Istituto Italiano di Cultura di Madrid – Instabili Vaganti

Una collaborazione artistica a distanza tra/Una colaboración artística a distancia entre Instabili Vaganti – Beyond Borders Project – ITALIA/Cross Border – Proyecto CASA – ESPAÑA

Regia video/Dirección de vídeo Anna Dora Dorno
Drammaturgia/Dramaturgia Anna Dora Dorno
Frammenti poetici/Fragmentos poéticos Alda Merini, Pierpaolo Pasolini
Performer Nicola Pianzola, Alba Rosa
Voce/Voz Anna Dora Dorno, Belen De Santiago, Lucia Miranda, Nicola Pianzola
Musica e suono/Música y sonido Riccardo Nanni – 7floor
Video mapping Anna Dora Dorno, Nicola Pianzola
Kinect Jordi Pérez
Durata 5’20”

Conclusione

F2) Anuradha Venkataraman

F2 Wounded Soul VIDEODANTE
La danzatrice indiana Anuradha Venkataraman nel video ‘Wounded’ della serie ‘VideoDante # India’.
Ph.credits Ashwin Iyer

Orbene, con il 20 maggio p.v. si concluderà ‘SIE7E’; uscirà, dunque, per altri due giovedì e sarà visionabile sul sito e sui canali social della compagnia Instabili Vaganti, dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid e del Teatro de La Abadia nella sezione web #Teatroconfinado (https://www.teatroabadia.com/es/teatroconfinado/).

Credo e ribadisco che gli sforzi artistici e culturali, nonché di unione pacifica e creativa fra i paesi, siano da sostenere, perché spesso sono frutto circostanziale della difficoltà, ossia ‘colgono l’occasione’ di venire alla luce proprio nel mentre di grosse criticità, ma hanno radici ben più profonde e obiettivi in grado persino di sopravvivere ai loro ideatori. La Pandemia ha causato problemi ancora irrisolti, danni talvolta ingenti e sofferenze assai diffuse, ma è stata, in quanto tale, anche ciò che ha costretto molti di noi a pensare, creare, cercare con maggiore attenzione e, in certi casi, a produrre dei risultati di tutto rispetto, proprio come questi progetti video-artistici che la Compagnia degli Instabili Vaganti, virtualmente insieme ai propri collaboratori, hanno generato, presentato e condiviso oltre i limiti fisici e territoriali. Per me è così: l’Arte davvero ci può salvare.

Ufficio Stampa Laura Beretta/339.4593628/mail.beretta@gmail.com

 

Alessandra Basile

Attrice e Autrice. Inoltre collabora con la Comunicazione corporate di un’azienda. E’ Life Coach ICF e dal 2018 Mediatore giudiziario. Presiede l’Associazione filodrammatica Effort Abvp con la quale ha interpretato e prodotto diversi spettacoli teatrali a tematica sociale, fra i quali una pièce contro la violenza domestica, “Dolores”, della cui versione italiana è co-autrice Siae. Ama scrivere di film, spettacoli e personaggi.
Email: alessandraeffort@icloud.com
Sito web: www.alessandrabasileattrice.com
Blog: https://alessandrabasileattrice.com/blog/

Articolo precedenteIG Trading Masterclass
Articolo successivoIl mondo è in una guerra digitale

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A partire da 63€/10 mesi

Riceverai ogni mese la versione digitale, cartacea o Twin (cartacea+digitale) di TRADERS’ Magazine

Webinar: clicca per iscriverti gratis

Articoli Correlati