Vogliamo esserti sempre vicino e il nostro Customer Care risponde 24 ore 365 giorni l'anno. Per i tuoi quesiti di Cultura Finanziaria o per raccontarci la tua esperienza di trader o investitore chiama 0230332800 oppure manda un sms o un whatsapp al 3208756444 o manda una email a info@traders-mag.it

spot_img

CATEGORIA

Maurizio Monti

Ultima ora

Scelti per te

Abbonati a Traders' Magazine Italia

A Partire da 63€
Riceverai ogni mese la versione digitale, cartacea o Twin (cartacea+digitale) di TRADERS’ Magazine

“Siamo troppo arrabbiati”

Ma non aveva detto “arrabbiati” C’è un dato pubblicato di recente da Bank of America che deve farci riflettere.   Perché se non conosciamo i retroscena dei mercati faremo molta fatica ad interpretarli. Prevederli, poi, non ne parliamo, è un’altra cosa ancora.   Bank of America dice che solo il 3% dei capitali investiti dai loro...

Tanti attori recitano nel grande teatrino del mercato

La conoscenza che fa la differenza Che cosa avviene quando i volumi scendono e i prezzi salgono? E quando, viceversa, i volumi salgono insieme con i prezzi? E quando accade l’inverso, dal lato del ribasso, come interpretare la correlazione fra prezzo e volume? Nella giornata di ieri, sull’S&P500 abbiamo vissuto una giornata da...

Il rame? è il nuovo petrolio

Nulla si muove … La Green Economy è nelle politiche di quasi tutti i paesi. Al di là delle parole e delle dichiarazioni di principio, ci siamo accorti, forse un po’ tardi, che la Green Economy per svilupparsi ha bisogno di una buona parte della old economy. Così, ad esempio, ci siamo accorti che...

Crisi degli acquisti sull’azionario: impariamo qualcosa in più

La capacità di andare controcorrente La Holding di Warren Buffet, Berkshire Hathawy, ha pubblicato la sua prima trimestrale del 2022.   I dati che abbiamo letto su di essa sembrano scioccanti. Peraltro, se conosci Buffet e la sua filosofia di investimento, non c’è molto da sorprendersi.   In un periodo di evidente crisi di acquisti sul...

E se arrivasse il bagno di sangue?

Ore 19.45 del 18 maggio I mercati ribassisti trovano spesso la conclusione del ribasso con un forte affondo del 5-7% o più in una giornata o due di negoziazione.   Avvenne così in molte occasioni del passato ed è probabile avvenga nelle prossime settimane.   Abbiamo assistito all’ennesimo rimbalzo, che non è detto sia finito, ma al...

Webinar: clicca per iscriverti gratis