Per offrirti il miglior servizio possibile il sito Traders' Magazine Italia utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Autorizzo
ABBONATI A TRADERS´

 


 


In crisi con il trading? 4 consigli di Money.it per tornare in pista

11 aprile 2018

Riceviamo da Money.it e pubblichiamo per i nostri lettori.

A volte capita di diventare così frustrati a causa della propria attività di trading da pensare di gettare la spugna e rinunciare completamente. Come riaccendere la passione per i mercati e iniziare a migliorare i propri risultati?

Money.it offre quattro consigli che aiuteranno i trader in difficoltà a tornare in pista.

Prendiamo il caso di un lettore, che per motivi di privacy chiameremo Giovanni. Giovanni fa trading da anni. Dopo molte prove e molti errori, finalmente aveva iniziato a fidarsi delle sue capacità. Eppure, non riusciva ad essere un trader di successo. Non era ancora in profitto, dopo quasi 10 anni passati a negoziare sui mercati. Si sentiva stanco, pronto a gettare la spugna, ad ammettere la sconfitta e rinunciare al trading per sempre.

Ma non è tipo da ammettere di non essere bravo in qualcosa, e il fatto che forse il trading non fosse cosa per lui era una pillola difficile da mandare giù. Forse non ce l’aveva nel dna o forse non stava usando il metodo giusto, non ne era sicuro. Eppure, non voleva ancora rinunciare completamente alla speranza che ci fosse qualcosa di più.

Le stesse cose che lo avevano spinto ad iniziare a fare trading lo attraevano ancora: non perdere più tempo con un posto di lavoro che odiava, niente più capi che gli dicessero cosa fare, basta sacrificare il tempo dedicato alla famiglia per lavorare e pagare le bollette, avere un reddito potenziale illimitato. Il fascino della libertà totale è stato ciò che inizialmente ha attirato Giovanni ad entrare nel mercato - un elemento dalla spinta così forte da essere troppo difficile rinunciarvi completamente.

Esistono delle trappole psicologiche molto pericolose, ma è possibile riportare il proprio trading sulla giusta rotta.

Come tornare ad amare il trading
Agli inizi, cosa ti ha spinto a fare trading? Come ti sei sentito quando l'hai scoperto per la prima volta? Proprio come in un matrimonio, per mantenere viva la passione per il trading a volte dobbiamo fermarci e ricordare a noi stessi ciò che ci piaceva così tanto all'inizio.

1.Informati sui trader di successo

Se ti senti isolato o ti stai convincendo che nessuno in fondo guadagna facendo trading, corri a leggere alcune interviste a trader di grande successo. Esistono molte persone che hanno avuto un grande successo nel trading. Se hai registrato una perdita e ti senti perso nel tuo approccio all’investimento sui mercati, prenditi una pausa. Ritornerai a sentirti meglio quando sarai pronto a commerciare di nuovo. Questa pausa ha lo scopo di ricalibrare la tua mente e aiutarti a riscoprire la tua passione per il trading.

2.Smetti di voler diventare ricco in fretta
Uno dei motivi principali per cui molti trader alla fine vogliono rinunciare al trading è perché stanno cercando di arricchirsi in modo troppo rapido. Cercare di arricchirsi rapidamente con il trading significa, con molta probabilità, fare quasi tutto in modo sbagliato. Significa fare trading troppo spesso e rischiare troppo per ogni operazione, due cose che portano rapidamente a delle perdite, oltre che a cadere vittime della frustrazione e dell’angoscia mentale. Cambia la tua prospettiva. La parte ironica e difficile del trading è che per guadagnare bisogna iniziare lentamente, metodicamente e senza preoccuparsi in alcun modo di fare soldi in modo rapido.

3.Pianifica il tuo trading
Tutti conoscono l’importanza dei piani di trading e tutti sanno che dovrebbero farne uno. Ma la maggior parte delle persone non lo fa, il che è un grosso errore. Soprattutto all'inizio è molto importante dedicare del tempo a definire una strategia e cercare di seguirla con disciplina. Una volta che avrai in mano una strategia di trading efficace, inserirla in un piano completo ma conciso ti aiuterà a capire meglio il tuo metodo e quando dovresti aprire un trade o meno. Devi rimanere fedele al tuo piano. Se infrangi le tue stesse regole, di fatto dimostri di non avere quel che serve per essere un trader.

4.Prendi rischi calcolati

Esiste un modo semplice per capire quanto puoi rischiare per ogni trade. Siediti e pensa a quanti soldi in tuo possesso puoi considerare capitale di rischio, ovvero denaro che puoi potenzialmente perdere nel mercato. Ora, dividi quell'importo per 20 e questo è il tuo rapporto di rischio per trade.
Il rischio che dovresti correre è composto da quell’importo in euro che potresti permetterti di perdere 20 volte di seguito ed essere comunque in grado di aprire un altro trade con lo stesso rischio. Questo ti permetterà di non rischiare troppo per ogni trade, il che a sua volta ti aiuterà a sviluppare e a mantenere la giusta mentalità di trading.

Sei pronto?

Quando riterrai di voler tornare di nuovo a fare trading dal vivo, cerca di puntare ad ottenere delle piccole vincite per un po', così da costruirti una maggior fiducia.
Una volta che potrai vantare una serie di trade di successo e ti sentirai sicuro, puoi aumentare gradualmente il rischio ricordando che ogni trade deve essere attentamente pianificato e non dovrebbe superare l'importo che hai predeterminato.

Conclusioni

Quando ti senti frustrato e pronto a rinunciare al trading, ricorda che non è la fine del mondo. Fai un grosso passo indietro e lascia stare il trading dal vivo per un po’ così da ragionare a mente fredda. Rivaluta il tuo metodo di trading e assicurati che questo ti piaccia, non sia eccessivamente complicato e che abbia senso.

Dalla Redazione di TRADERS’ Magazine

Seguici su Youtube 

 

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su nuovi articoli, riviste ed eventi



Iscriviti alla newsletter

Ultimo numero

Traders' Numero 3 - Marzo 2018FIDArating Analysis: Finanza Dati Analisi Una strategia per strangolare Eurostoxx50 e Mini S&P500 Basics: La scelt...

Ultimo numero

Investors'INVESTORS’ Magazine
La rivista per l'investitore, il risparmiatore, il promotore e il consulente finanziario.

Investors'

La frase celebre 

 

Shop

Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine
Seleziona una categoria oppure utilizza la ricerca per trovare i tuoi prodotti

Shop

Archivio

Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Seleziona l'anno e la rivista di tuo interesse

Archivio

Made by Imprimis

 
TRADERS' e' la guida perfetta per coloro che guardano al trading professionalmente
La rivista più diffusa e letta in Europa, ora è finalmente arrivata anche in Italia
INVESTORS’ porta in Italia la grande Cultura europea del risparmio gestito
Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Non perdere gli eventi organizzati da Traders' Magazine
Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine