Per offrirti il miglior servizio possibile il sito Traders' Magazine Italia utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Autorizzo
ABBONATI A TRADERS´

 


 

 

 

 

 

 


VI FIDATE DEI TRADING SYSTEMS GRATUITI CHE TROVATE IN RETE?

4 settembre 2017

Qualcosa di buono può anche esserci ma il resto funziona davvero? E la cultura finanziaria dove la mettiamo?

Sarebbe come investire gran parte del proprio capitale in un unico titolo azionario perché ho un amico che ha il cugino che lavora in banca e gli ha detto che il titolo è buono…
Parliamoci chiaro siamo all’ABC della finanza e degli investimenti.
Molto spesso per i neofiti dei sistemi automatici succede anche questo:
ho visto su un sito internet un Trading system che lavora con 3 contratti sul CFD DAX mini, ha un ottimo backtest con un equity fantastica, quasi quasi lo attivo e lo faccio lavorare con 2.000€ di capitale…

Dopo un paio di operazioni andate male il capitale è diventato 1.500€, e adesso che si fa?
Va be, lasciamolo lavorare recupererà…
Un’operazione in profit e altre 2 operazioni in perdita, il capitale è diventato 1.000€.
Quasi quasi per recuperare ne attivo un altro che ho trovato in rete gratuitamente, mi sembra buono e lavora su Ftse Mib italiano. Mi chiede un margine di 400€ circa per operare con 1 contratto.
Senza considerare che, con un capitale di 1.000€ sto facendo lavorare 2 Trading system contemporaneamente e che se dovessero entrare a mercato nello stesso momento avremmo 400€ di margine per Ftse Mib + 3 contratti di CFD DAX mini 180€circa, totale impegnato a mercato 580€.
Riepilogando 1.000€ di capitale disponibile – 580€ di contratti a mercato = 420€ di capitale disponibile.
Poniamo di essere LONG con entrambi i sistemi, ma la maggior parte delle borse europee sono in rosso, pertanto stiamo perdendo… ma vi ricordate, abbiamo solo 420€ di capitale da poter perdere … pertanto basterebbero pochi punti del DAX e Ftse Mib in perdita per farci svuotare totalmente il conto.
Bene, molto probabilmente ho fatto un po’ di confusione ma in poche righe volevo spiegarvi che scegliendo dei Trading system gratuiti su internet senza un‘analisi dettagliata dei sistemi, senza una diversificazione mirata dei sistemi (in effetti nell’esempio sopra entrambi gli algoritmi lavorano su indici europei) piuttosto che l’esposizione al rischio molto elevata con un numero di contratti a mercato non idoneo al proprio capitale investito… porterà al ‘default’ del vostro conto.

Pertanto non mi stuferò mai di dirlo ma la cultura finanziaria è anche questo, ovvero, studiare la situazione macroeconomica, conoscere molto bene gli strumenti finanziari, affidarsi a persone competenti ma anche e soprattutto, diversificare il proprio patrimonio in pacchetti confezionati che diversificano il capitale, che operano con velocità sui mercati e che tengono alta la considerazione del Risk management in termini di STOP loss e posizion sizing adeguato (numero di contratti a mercato).

Se vi interessa approfondire questo tema, sul canale Youtube di TRADERS’ potete trovare alcuni video in cui provo a spiegare come la mia passione per la cultura finanziaria associata alle mie competenze informatiche mi abbiano portato a sviluppare e gestire Algoritmi di Trading.


Clicca qui per vedere il primo video con le operazioni di GRANDE!

Clicca qui per vedere il secondo video con le operazioni di GRANDE!


Mirko Scaffardi 


 
Dopo gli studi ha lavorato nell’area Information Technology presso importanti realtà Bancarie internazionali.
La passione per il trading e la finanza lo hanno portato a sviluppare diversi Trading system proprietari per gestire al meglio il proprio portafoglio titoli.
Vincitore della Traders’ CUP 2016 categoria Algotrader, attualmente gestisce diversi Trading system basati sui alcuni Cross valutari e sui principali Index CFD future come il DAX e il CAC francese.


 

Milano, c/o sala conferenze Webank in Via Massaua 6 

TOP TRADER Tour, Milano
Futures, opzioni, azioni. Gli strumenti di trading e di investimento raccontati dai Top Trader dall’Italia e dal mondo.
 
Un confronto serrato fra diverse strategie e diverse tipologie di approccio al profitto. Un vero corso di formazione sul trading e l’investment più evoluto.
Tre diverse culture europee che dialogano: la Francia, l’Inghilterra e l’Italia, tre patrie e tre culture della massima espressione del trading e dell’investment europeo.

inizio: 10/11/2017 08:30


Seguici su Youtube 

 

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su nuovi articoli, riviste ed eventi



Iscriviti alla newsletter

Ultimo numero

Traders' Numero 9 - Settembre 2017PEOPLE: Joshua Hayes - Il sogno di fare trading e surf PIU' PROFITTI CON meno RISCHI INSIGHTS SCIENCE: IL PARADOSSO DE...

Ultimo numero

Investors'INVESTORS’ Magazine
La rivista per l'investitore, il risparmiatore, il promotore e il consulente finanziario.

Investors'

La frase celebre 

 

Shop

Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine
Seleziona una categoria oppure utilizza la ricerca per trovare i tuoi prodotti

Shop

Archivio

Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Seleziona l'anno e la rivista di tuo interesse

Archivio

Made by Imprimis

 
TRADERS' e' la guida perfetta per coloro che guardano al trading professionalmente
La rivista più diffusa e letta in Europa, ora è finalmente arrivata anche in Italia
INVESTORS’ porta in Italia la grande Cultura europea del risparmio gestito
Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Non perdere gli eventi organizzati da Traders' Magazine
Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine