Per offrirti il miglior servizio possibile il sito Traders' Magazine Italia utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Autorizzo
ABBONATI A TRADERS´

 



GENNAIO AL RIBASSO: IL 2016 SI RIPETE?

Il 14 dicembre scorso il minifuture dell’S&P500 ha formato un range molto importante, di circa 30 punti: 2243-2273, tralasciando gli spiccioli.
Era il 20 dicembre, quando il prezzo, tentando di riavvicinarsi ai massimi, testava una delle linee critiche del nostro sistema di trading EXPERIENCE: precisamente l’87.5% del range, pari a circa 2269. Di lì, a seguire, il minimo del 22 dicembre, dal quale il prezzo è ripartito alla carica dei massimi.

   
 


 

 


Leggi tutto...

Il 14 dicembre scorso il minifuture dell’S&P500 ha formato un range molto importante, di circa 30 punti: 2243-2273, tralasciando gli spiccioli.
Era il 20 dicembre, quando il prezzo, tentando di riavvicinarsi ai massimi, testava una delle linee critiche del nostro sistema di trading EXPERIENCE: precisamente l’87.5% del range, pari a circa 2269. Di lì, a seguire, il minimo del 22 dicembre, dal quale il prezzo è ripartito alla carica dei massimi.

Ed ancora, ri-test della linea critica sull’87.5% del range, ed effetto doppio massimo, con caduta e ritrazione forte del prezzo. A 2260 era collocato il 50% dell’ultimo range (quello appunto creatosi con il minimo del 22 dicembre), e lì si è fermato il prezzo alla chiusura dei mercati americani del 27 dicembre.
Ora, allarghiamo, di tanto, il discorso. Se disegno il range dal 6 marzo 2009 ad oggi, mi accorgo che a 2047.50 corre la linea dell’87.50% del range attuale. Il chè, quadra perfettamente con il comportamento del mercato su quella linea di prezzo, il cui sfondamento definitivo ha richiesto qualcosa come 14 mesi. E’ quindi molto realistico, che il massimo a 2273, in virtù del quale, appunto si giustifica la linea a 2047.50, sia un massimo presumibilmente importante. Quanto meno un massimo di periodo destinato a disegnare una ritrazione significativa. Come, dal grafico di breve termine, sembra di poter individuare con il doppio massimo sulla deadline tipica di EXPERIENCE a 2269.

Che cosa mi sta a suggerire tutto questo? Che un ritracciamento è prossimo venturo sui mercati americani, salvo che la linea a 2269 non venga a breve polverizzata da un movimento che chiuda nettamente sopra quella linea per almeno tre giorni consecutivi.
Se così fosse, fin dove potrebbe arrivare il ritracciamento? Se il massimo a 2273 è effettivamente un massimo di periodo, EXPERIENCE ci dice che il prossimo supporto sarebbe in area 2160/2170 (il calcolo esatto è 2160.25). E quello ancora successivo, piuttosto improbabile nel breve termine, il fatidico 2047.50 di cui sopra.

F1) Grafico a 15 minuti del minifuture dell’S&P500 al 27 dicembre 2016


Il range principale è rappresentato dal minimo massimo formatosi il 14 dicembre.
Fonte: Tradestation Technologies


Volendo dare un tempo a tutto questo, un algoritmo temporale, in genere affidabile, mi dice che l’inizio del movimento al ribasso potrebbe verificarsi di qui al 3 gennaio. Poi, in realtà, sotto periodo di festività, i volumi ridotti possono un po’ dilatare questa previsione, ma non di tanto.

I mercati stanno tirando, tanto. Non credo a movimenti molto violenti, come quelli che si sono verificati nelle prime due settimane del gennaio 2016: però a un ribasso come quello descritto sopra ci credo. Un centinaio di punti di S&P500 per ripartire verso un inizio primavera probabilmente molto positivo. Diciamo una ricarica necessaria.

Vedremo: nel frattempo, un augurio di un fantastico anno 2017 a tutti i Lettori di TRADERS’ Magazine Italia!

IL SETTIMANALE ritorna mercoledì 11 gennaio.

Maurizio Monti
Editore
TRADERS’ Magazine Italia


          
 



 






 


Torna alla intro...
EVENTI
Treviso c/o Best Western Premier BHR in Via Postumia Castellana, 2 Quinto di Treviso 

TOP TRADER Tour, Treviso
Futures, opzioni, azioni, certificati. Gli strumenti di trading e di investimento raccontati dai Top Trader dall’Italia e dal mondo. Massimo Vita e Riccardo Guidi grandi protagonisti di una giornata dedicata alla formazione di alto livello per il trading e l'investment.

inizio: 01/12/2017 08:30


Seguici su Youtube 

 

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su nuovi articoli, riviste ed eventi



Iscriviti alla newsletter

Ultimo numero

Traders' Numero 10 - Ottobre 2017FIDArating Analysis: Finanza Dati Analisi INTELLIGENZA ARTIFICIALE e TRADING SYSTEM Coverstory: Perché il tradi...

Ultimo numero

Investors'INVESTORS’ Magazine
La rivista per l'investitore, il risparmiatore, il promotore e il consulente finanziario.

Investors'

La frase celebre 

 

Shop

Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine
Seleziona una categoria oppure utilizza la ricerca per trovare i tuoi prodotti

Shop

Archivio

Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Seleziona l'anno e la rivista di tuo interesse

Archivio

Made by Imprimis

 
TRADERS' e' la guida perfetta per coloro che guardano al trading professionalmente
La rivista più diffusa e letta in Europa, ora è finalmente arrivata anche in Italia
INVESTORS’ porta in Italia la grande Cultura europea del risparmio gestito
Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Non perdere gli eventi organizzati da Traders' Magazine
Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine