Per offrirti il miglior servizio possibile il sito Traders' Magazine Italia utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Autorizzo
ABBONATI A TRADERS´

 



Forex trading per principianti (e non solo): 5 consigli da Money.it

6 dicembre 2017

I consigli di Money.it per tutti i principianti pronti a gettarsi nel mondo del Forex trading e per tutti gli esperti che hanno bisogno di un ripasso.

Tutti i trader, siano essi esperti di successo o curiosi alle prime armi, hanno bisogno di alcuni punti fermi per non perdersi (e non depauperare il portafogli) nel mondo del Forex.


Molto spesso, infatti, anche i migliori player di mercato dimenticano le basi che nel corso del tempo li hanno portati a scalare la piramide del successo e tendono così ad incappare in errori quasi banali.

I consigli che seguiranno sono stati formulati da Money.it non solo come forma di ripasso, ma soprattutto con l’obiettivo di aiutare i trader meno esperti ad entrare nel mondo del trading, limitando le perdite e, perché no, anche divertendosi.

1.  La teoria conta
Il primo consiglio per cavarsela nel mondo del trading è forse il più banale: studiare. Come molti trader hanno sperimentato sulla propria pelle, gettarsi a capofitto in un mondo sconosciuto, senza alcun tipo di conoscenza teorica, è una mossa decisamente azzardata e deleteria per il proprio portafogli.

Molto spesso accade che, entusiasmati dall’idea di fare trading, i principianti scelgano di “provare” ad investire del denaro senza avere un’idea reale di come fare. L’esito è scontato: le perdite sono quasi immediate e soltanto in seguito al fallimento si decide di approfondire e studiare la materia.

Ma alla luce di tutto questo ci si chiede: non sarebbe meglio andare per gradi? Non sarebbe forse più consono prima sapere di cosa parliamo e poi agire in tal senso? Iniziare con un’adeguata conoscenza del settore non farà che limitare le nostre perdite da principianti!

2. L’importanza di avere una strategia
Se c’è un argomento su cui la maggior parte dei trader di successo concorda, è l’importanza di sviluppare una propria strategia di fondo alla quale attenersi. Cambiare continuamente metodo di trading “illude” i player e li getta in una continua ricerca del guadagno che, però, non porterà quasi mai da nessuna parte.

Soltanto dopo aver sviluppato, fortificato e appurato una propria strategia di trading diventeremo abbastanza esperti per agire in diverse direzioni. Il consiglio è dunque quello di non abbandonare una strategia soltanto perché qualche volta ci ha portato a perdere del denaro: ogni metodo causerà delle perdite e l’obiettivo sarà sempre quello di cercare la via corretta per gestirle e limitarle senza farsi prendere dal panico.

Abbandonando una strategia alla prima perdita, non saremo mai in grado di capire se quel fallimento è stato dato dalle probabilità statistiche (e dunque è accettabile) o se il metodo che stiamo utilizzando è davvero da scartare.

3. Mantenersi calmi aiuta
Altro consiglio da tenere a mente è: mantenersi calmi e non farsi prendere dal panico, neanche di fronte ad una perdita di denaro. Come già accennato in precedenza il trading è fatto di successi e insuccessi, di vittorie e sconfitte, per cui ogni trader che si rispetti dovrà sempre tenere in conto la possibilità di fallire. L’obiettivo è proprio quello di guadagnare e limitare le perdite naturali derivanti dal Forex trading.

Per dirla in altre parole, è perfettamente normale perdere denaro qualche volta, soprattutto quando si è ancora poco esperti. Il consiglio è però quello di non agitarsi di fronte ad un singolo fallimento e di non abbandonare immediatamente il proprio trade poiché in futuro potrebbe rivelarsi più redditizio del previsto.

Fino ad ora abbiamo fatto riferimento a sporadiche e naturali perdite, ma di fronte a fallimenti ripetuti il discorso cambierebbe e ci sarebbe bisogno di apportare qualche modifica al modo in cui ci si approccia al trading.

4. Fare pratica
Prima di gettarsi a capofitto nel trading, gli esperti consigliano di fare pratica, sia essa su una piattaforma demo, sia tramite lo spostamento iniziale di piccolissime somme di denaro. La modalità demo, ad esempio, aiuterà a comprendere al meglio i meccanismi di trading, ma contemporaneamente sarà sprovvista di quelle emozioni, quelle ansie e quelle sensazioni che invece caratterizzano questo tipo di attività.

Molto utile ai principianti risulterà anche la pratica sui grafici giornalieri (daily) utilizzati in particolar modo per individuare e interpretare la price action. Quest’ultima, a sua volta, si configurerà come la migliore amica dei trader più o meno esperti e ci aiuterà a capire la direzione intrapresa dal nostro trade. Tralasciando per il momento l’approccio contrarian, il consiglio è generalmente quello di attenersi alla price action.

5. Attenzione agli eccessi
Eccesso di fantasia, eccesso di azione. Di qualsiasi tipologia esso sia, l’eccesso non è mai amico del trading. La convinzione di fare soldi nel giro di pochi giorni, diventando miliardari, abbandonando il proprio lavoro e trasferendosi alle Hawaii, ci renderà sicuramente più appassionati e sicuri, ma ridurrà quella razionalità necessaria ad agire nel Forex senza perdere ingenti somme di denaro.

Anche fare trading in eccesso (over-trading) non è mai corretto. L’alta frequenza con cui operiamo sul Forex può infatti esporci ad un turbine di emozioni deleterie per il nostro portafogli e soprattutto distruttive per il nostro account. La razionalità nel trading non deve mai essere abbandonata.

                                                         Dalla Redazione di TRADERS’ Magazine

Seguici su Youtube 

 

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su nuovi articoli, riviste ed eventi



Iscriviti alla newsletter

Ultimo numero

Traders' Numero 11 - Novembre 2017FIDArating Analysis: Finanza Dati Analisi PRIMA SOPRAVVIVI, poi VINCI INSIGHTS SCIENCE: CALCOLO DEL RISCHIO PER SISTEM...

Ultimo numero

Investors'INVESTORS’ Magazine
La rivista per l'investitore, il risparmiatore, il promotore e il consulente finanziario.

Investors'

La frase celebre 

 

Shop

Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine
Seleziona una categoria oppure utilizza la ricerca per trovare i tuoi prodotti

Shop

Archivio

Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Seleziona l'anno e la rivista di tuo interesse

Archivio

Made by Imprimis

 
TRADERS' e' la guida perfetta per coloro che guardano al trading professionalmente
La rivista più diffusa e letta in Europa, ora è finalmente arrivata anche in Italia
INVESTORS’ porta in Italia la grande Cultura europea del risparmio gestito
Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Non perdere gli eventi organizzati da Traders' Magazine
Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine