Per offrirti il miglior servizio possibile il sito Traders' Magazine Italia utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Autorizzo
ABBONATI A TRADERS´

 


 


AFFRONTATE LA PAURA E GUADAGNERETE DI PIU'

Come avere una svolta mentale nel trading



 


Tutti sono destinati a raggiungere i massimi risultati,  ma soltanto pochi riescono. Molti trader, che potrebbero diventare affermati specialisti di trading,  non lo diventano a causa della paura. Nondimeno, la sicurezza del proprio capitale è molto più importante del profitto che si progetta di realizzare, ma quasi tutti i trader al mondo sarebbero molto più ricchi applicando i principi trattati in questo articolo.  


“Mi piacerebbe investire ma…”


Riuscite ad identificarvi in questa frase? Che cosa vi trattiene?
Quando abbiamo la possibilità di chiedere alle persone questa domanda di persona, spesso rispondono che hanno paura di fallire, in maniera non cosi chiara, ma questo è quello che intendono dire.


Leggi tutto...

Come avere una svolta mentale nel trading

Tutti sono destinati a raggiungere i massimi risultati,  ma soltanto pochi riescono. Molti trader, che potrebbero diventare affermati specialisti di trading,  non lo diventano a causa della paura. Nondimeno, la sicurezza del proprio capitale è molto più importante del profitto che si progetta di realizzare, ma quasi tutti i trader al mondo sarebbero molto più ricchi applicando i principi trattati in questo articolo.  

“Mi piacerebbe investire ma…”

Riuscite ad identificarvi in questa frase? Che cosa vi trattiene?
Quando abbiamo la possibilità di chiedere alle persone questa domanda di persona, spesso rispondono che hanno paura di fallire, in maniera non cosi chiara, ma questo è quello che intendono dire.

L'ostacolo al proprio successo come trader non è, in realtà, la perdita di denaro, ma è la paura. Ricordatelo. Ora la paura che vi salva dal male fisico, come la paura che provate quando vedete un grosso cane che vi abbaia contro, dritto davanti a voi, o la paura che impedisce la maggior parte di voi dall'attraversare le cascate del Niagara in una botte, è una cosa sana, ma il tipo di paura che vi impedisce di fare quello che volete fare per arricchirvi non lo è.
Se la paura di fallire è ciò che vi impedisce di investire dovete aggirarla e andare avanti. Come si può uscire dalla paralisi e raggiungere risultati? E' necessario fare queste due cose:

•    Prepararvi ad avere successo nel vostro prossimo trade
•    Cambiare il proprio atteggiamento nei confronti del fallimento.

Prepararsi ad avere successo nel prossimo trade
La prima cosa che avete bisogno di fare per prepararvi ad avere successo nel prossimo trade è quello di imparare come realizzarlo correttamente. Sapete già come fallire, potete fallire non facendo nulla o facendo cose stupide, ma, come si fa ad avere successo? Scoprendo esattamente di che cosa si avrebbe bisogno per avere successo e per garantire che tali esigenze siano soddisfatte.
Per esempio, se siete il tipo che si sente deluso o si è per una volta sentito deluso come conseguenza dei propri risultati di trading del passato, tanto che ora siete decisi a smettere, piuttosto che smettere, dovete imparare ad agire in modo più efficace.

Per esempio, scoprire esattamente ciò di cui avete bisogno per diventare un trader migliore, ad esempio, essere informati, imparare di più circa la gestione del rischio nel trading etc.
Cambiare il proprio atteggiamento nei confronti del fallimento
Perché avete paura di fallire? Molte persone temono di fallire per una di questo due ragioni:
•    Il fallimento vi rende una persona scadente, un “perdente” che le altre persone guardano dall'alto verso il basso
•    Potrete perdere tutto o gran parte del vostro denaro nel corso dell'azione di trading.

Entrambe le idee sono errate. Il fallimento non cambia i propri geni o la propria personalità, riguarda negativamente le azioni di alcune persone, ma non è negativo in sé. Sarete dei “perdenti” se fallirete? Solo se vi permettete di esserlo. “Non è l'essere giù, ma  il rimanere giù”  che vi rende un perdente.
Vi guarderanno le altre persone dall'alto verso il basso? Alcune, magari, sì. Non è possibile controllare i pensieri o le azioni delle altre persone, e allora, perché permettere ai loro pensieri di controllare le vostre decisioni?
Il punto sul quale focalizzare l'attenzione è che il fallimento può essere scomodo e sgradevole, ma non siete in pericolo di vita, e il fallimento è sempre un'opportunità per andare oltre la solita linea di confine, per imparare qualcosa di prezioso, o per sfondare limiti precedenti che mai avreste immaginato di poter sfondare. Ricordando questo lato positivo del fallimento e concentrandovi su di esso, attraverso il cambiamento del vostro  atteggiamento riguardo a ciò, andrete molto lontani.

Se riuscirete semplicemente a superare la paura, vi metterete in una posizione di forza perché non avere paura del fallimento, non implica un atteggiamento spregiudicato, in realtà, è esattamente il contrario. La  paura di fallire presuppone che un trader si attribuisce la colpa di un insuccesso, anche quando di colpa non si può parlare. Un project manager o un generale o un allenatore di una squadra, un leader insomma,  è sostanzialmente responsabile per ciò che dipende direttamente da lui, ma questo non può impedire di mettersi in gioco con atteggiamento sicuro di sé.  Non assumersi  alcun rischio potrebbe essere la mossa più rischiosa di tutte, senza un certo grado di rischio non può esserci innovazione, creatività, avanzamento o spinta competitiva: dopotutto, nessun rischio, nessuna ricompensa.

Il fatto che non siete riusciti ieri non vi rende dei falliti: la scena è proprio come quella del sole che rifiuta di brillare un giorno d'estate e di asciugare i vestiti bagnati che sono stesi sul filo. Il fatto che non splende quel giorno non vi dà la certezza che non splenderà anche il giorno successivo.
Quello che succederà domani non è prevedibile. Non sentitevi obbligati di continuare a provare, tenete comunque a mente che nessuno può tornare indietro e riparare ad una falsa partenza, ma potete iniziare da ora e realizzare un grandissimo finale.
I trader di successo prendono il controllo della paura molto seriamente, durante l'utilizzo di sistemi positivi di aspettativa che permettono loro di realizzare maggiori profitti rispetto alle perdite. Anche se nessuno è immune da eventi imprevisti, che accadano a noi esseri umani, malgrado questo, come trader non si deve temere di prendere rischi.

Le autolimitazioni dei  trader timorosi
Una cosa che abbiamo scoperto circa il successo è che richiede di prendere rischi oltre le zone di comfort di ciò che si è realizzato in precedenza, e che non può essere mai ottenuto quando è presente la paura. Facendo trading, se non si vedono benefici immediati da tutti i propri sforzi, anche operando correttamente sul mercato, non desistete. Se insisterete, indipendentemente dalle battute di arresto, i vostri  risultati di trading molto probabilmente miglioreranno.
Di seguito vengono citate alcune limitazioni o autolimitazioni, causate spesso dalla paura dei trader:


1.    Riduce le probabilità di diventare un trader di successo
2.    Continua a ostacolarvi e se non porrete rimedio,  diventerete superati e obsoleti nel mercato.  
3.    La paura guiderà il vostro cuore di trader e vi impedirà di vedere le possibilità di ottimi guadagni.

Come trader, ogni volta che sbagliate o subite delle perdite o il mercato non vi favorisce, come sicuramente può succedere, piuttosto che smettere, quello che dovete fare è di fermarvi un attimo e chiedervi: che cosa sta realmente accadendo ? Avvicinatevi a voi stessi, esaminate le vostre azioni di trading e provate ad identificarvi nelle vostre debolezze. Dopo tutto questo, incoraggiatevi ad essere il vincitore la prossima volta,  anche se continuate a prendere rischi. Vogliamo che sappiate questa cosa: il potenziale è all'interno di voi e non cambia perché non ci credete o perché avete vissuto esperienze negative. La realizzazione di una nuova fase dopo un fallimento è ciò che in realtà  si teme di più, ma il vero timore dovrebbe essere il contrario. Potete pensare a qualcosa di peggio di un trader che mira ad avere successo nel trading non assumendosi rischi?


Conclusione
Come sappiamo tutti, non esistono garanzie di risultato nelle attività di trading, quindi, se avete paura come trader di assumervi i vostri rischi quando operate sul mercato, non potrete certamente avere ottimi risultati.

                                                                                                 Adewunmi Ezekiel Olusegun

 

Adewunmi Ezekiel Olsegun proviene dal paese di Ogun in Nigeria. E’ uno specialista di tecnologia e gestione aziendale, scrive articoli online sul business e sul forex trading e durante il proprio tempo libero insegna


Torna alla intro...
Seguici su Youtube 

 

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su nuovi articoli, riviste ed eventi



Iscriviti alla newsletter

Ultimo numero

Traders' Numero 3 - Marzo 2018FIDArating Analysis: Finanza Dati Analisi Una strategia per strangolare Eurostoxx50 e Mini S&P500 Basics: La scelt...

Ultimo numero

Investors'INVESTORS’ Magazine
La rivista per l'investitore, il risparmiatore, il promotore e il consulente finanziario.

Investors'

La frase celebre 

 

Shop

Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine
Seleziona una categoria oppure utilizza la ricerca per trovare i tuoi prodotti

Shop

Archivio

Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Seleziona l'anno e la rivista di tuo interesse

Archivio

Made by Imprimis

 
TRADERS' e' la guida perfetta per coloro che guardano al trading professionalmente
La rivista più diffusa e letta in Europa, ora è finalmente arrivata anche in Italia
INVESTORS’ porta in Italia la grande Cultura europea del risparmio gestito
Consulta l'archivio di Traders' Magazine
Non perdere gli eventi organizzati da Traders' Magazine
Accedi alla sezione Shop di Traders' Magazine